Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tu che più di chiunque

31)Tu che più di chiunque


Oh! piccola e fragile creatura,
Che riporti il disordine
Tra le nostre particelle!
Beato è chi riceve la tua carezza!
Tu che più di chiunque
Vanifichi eoni d'involuzione,
Cancelli con uno sguardo
La vanità umana!
Sottoposti al bianco dei tuoi denti
Non siamo forse tutti uguali?
Tu che più di chiunque
Porti l'equità tra noi empie creature!
Solo dopo averti conosciuta
Possiamo essere veramente umili!
Ti muovi agile sulle tue generose ossa
Per dedicarti ad animali e umani
Senza distinzioni o pregiudizi!
Tu che più di chiunque
Trascorri la tua esistenza
Ad aiutarci come puoi!
Stringendo la tua rosea lista,
Disprezzi il tuo mestiere!
Oh! Non capisci quanto è importante!
So quello che si dice di te:
So quanto sia affilata l'umana lingua!
Ma non devi ascoltare
Le mortali cattiverie!
Tu esisti per un motivo
Attiri il disprezzo
Di un'ipocrita specie, è vero!
Ma solo perche sei giusta,
Perché sei naturale!
Tu! E solamente tu!
Che piu di chiunque
Conosci la versatilità
Dell'egoistica vita!
Tu che abbracci
Teneramente la tua falce,
Dimmi:
Quanto ancora
Mi è lontano
Il tuo delicato
Tocco?



Share |


Poesia scritta il 11/12/2017 - 11:58
Da Silenzio Umano
Letta n.203 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Io leggo un'ode alla morte che si prende gioco della vita spesa male, leggo realismo, amarezza e ironia. Leggo una poesia bella e molto originale, complimenti!
E.E.

Ernest Eden 11/12/2017 - 18:34

--------------------------------------

pazienza, cos'è tutta questa fretta di incontrarla?
schezo ma è particolarmente bella! 5*

enio2 orsuni 11/12/2017 - 16:18

--------------------------------------

è stupenda, una dedica a colei che governa la vita nostra in egual misura, senza distinzione alcuna... lei che opera un processo di rinnovamento continuo e solo nella piena accettazione siamo umili di spirito...La signora morte!
Complimenti hai scritto una grande poesia in una grande verità!

margherita pisano 11/12/2017 - 16:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?