Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

E' così vicino il cielo

E’ così vicino il cielo


E’ così vicino il cielo,
da quassù dove lo sguardo
non incontra ostacoli
vagando all’intorno
e s’ode solamente il vento.
Eccolo laggiù che si distende
silente ai miei piedi il mondo,
cheto m’appare il caos…
la pace è uno splendido miraggio.
Dispiega le imperiose ali
l’aquila sopra il picco,
prende l’abbrivo e plana
dentro il suo paradiso.
Privo d’orpelli, nudo,
vorrei volare anch’io
dentro l’immenso azzurro,
‘sì da goder l’ebbrezza
d’esser con lui tutt’uno.



Share |


Poesia scritta il 17/12/2017 - 09:17
Da vecchio scarpone
Letta n.228 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


da lassù non s'ode il clangore assordante dell'odio che permea l'atmosfera di quaggiù... peccato non avere ali d'aquila per volare nell'azzurro. Ti ringrazio.
Ciao Enio

vecchio scarpone 18/12/2017 - 14:34

--------------------------------------

Auguroni, Paola. Che il Natale ti porti tanta serenità... e il nuovo anno un mare di felicità.

vecchio scarpone 18/12/2017 - 14:25

--------------------------------------

molto bello da lassù ma quaggiù è una altra cosa. bella 5*

enio2 orsuni 18/12/2017 - 14:23

--------------------------------------

sì, è quello che penso pure io. Cos'altro, se non una infinitesima parte del tutto che ci circonda, potremo essere? Ti ringrazio
Ciao Paola

vecchio scarpone 18/12/2017 - 14:20

--------------------------------------

Bella questa tua poesia...Giancarlo.
Piaciuta molto anche la chiusa, penso infatti che noi SIAMO un tutt'uno col cielo, perché parte dell'infinito.
Auguroni di un sereno Natale

PAOLA SALZANO 18/12/2017 - 13:04

--------------------------------------

wow, che bellissimo complimento! Se la mia poesia ha riacceso un'emozione, ne sono lusingato. Ti ringrazio, Margherita.

vecchio scarpone 17/12/2017 - 22:20

--------------------------------------

Giancarlo ho vissuto la stessa tua emozione... grazie a te!

margherita pisano 17/12/2017 - 22:12

--------------------------------------

Hai esternato la vivida emozione di chi è salito lassù dove l'aquila vola brada insieme al pensiero e s'ode solo il respiro del cielo, Grazie del bellissimo, poetico commento.
Ciao Margherita
Giancarlo

vecchio scarpone 17/12/2017 - 22:05

--------------------------------------

Quando ti senti cosi vicino all'immenso e cogli il respiro del mondo, nella pace profonda che ti accoglie, il volo è sublime, come un'aquila tocchi il cielo con un dito e sai cos'è la vera gioia di esistere! Bellissima

margherita pisano 17/12/2017 - 21:31

--------------------------------------

è una voglia meravigliosa, realizzabile salendo lassù, a baciare il cielo con un delicato pensiero. Ti ringrazio.
Ciao Teresa
Giancarlo

vecchio scarpone 17/12/2017 - 21:08

--------------------------------------

quando provi a descrivere un luogo che per un attimo, un ora o un giorno... ma mai per sempre, purtroppo, ti ha procurato una meravigliosa sensazione di osmosi con il creato, ci scappa sempre un poco di malinconia. Ti ringrazio.
Ciao Laiza
Giancarlo

vecchio scarpone 17/12/2017 - 21:02

--------------------------------------

È poesia, come la intendo io.Mi è piaciuta moltissimo quella voglia voglia di essere tutt'uno con l'azzurro.

Teresa Peluso 17/12/2017 - 20:26

--------------------------------------

splendida
con un velo di malinconia, ma splendida

laisa azzurra 17/12/2017 - 19:06

--------------------------------------

Ti ringrazio per averla letta e commentata
Ciao Poeta dell'amore
Giancarlo

vecchio scarpone 17/12/2017 - 17:16

--------------------------------------

molto piaciuta

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/12/2017 - 16:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?