Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IO TUTTOFARE...
Forse il mare...
-Storia-...
Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

In questa stanza

Ciao Mamma,
tutto bene?
No perchè prima ho pianto mezz'ora
forse più
accompagnato dai tuoi rimproveri,
Perchè prima
mentre stiravi,
disteso
pensavo



Pensavo che forse stò calpestando
questa briciola di tempo nel mondo
forse
come un burattino
la sto sgretolando con le mie stesse mani
terrorizzato al pensiero di quando non ci sarà più.



Ciao Papà,
tutto bene?
chissà se lo vedi
l'entusiasmo spegnersi
in questo angolo di casa
custodito come un tesoro
piano piano sempre più silenzioso.



Pensavo che i colori se ne sono andati già da tempo qui dentro
che quel grigio
ormai fin troppo familiare
sta scemando
in un raccapricciante nero.



Spero stiate bene
spero riusciate a sorridere al mattino
ma adesso vado
scusatemi
mi viene da piangere
ancora.



Share |


Poesia scritta il 06/01/2018 - 22:14
Da Nicola Ragazzo
Letta n.249 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


estasiata
mi hai commossa, complimenti!

laisa azzurra 07/01/2018 - 18:05

--------------------------------------

in una forma originale e con una terminologia semplice sei riuscito a suscitare emozioni forti...bravo

Adriano Martini 07/01/2018 - 17:47

--------------------------------------

bella poesia Nicola

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 07/01/2018 - 15:54

--------------------------------------

Pensieri e tristezza... un dialogo aperto per non cedere alla tentazione di quel nero che avvolge. La forza della poesia è anche questa... dire in versi il dolore e la paura che sentiamo dentro di noi...in questo caso ai tuoi genitori, che sono le figure più importanti e che più amiamo, senza riserva alcuna... Mi hai commossa ed emozionata tanto. Ciao Nicola

Margherita Pisano 07/01/2018 - 10:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?