Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un uccello, un uomo ...
Notte in periferia...
Riflessi d'amore...
Spire...
Amore virtuale...
INVITO ROSSO MARTE...
PROPOSIZIONI...
Haiku #3...
Alexander una storia...
Vecchio borgo...
LETTERA AL FIG...
BAMBOLA DI PEZZA...
Soliloquio...
Quando mi cerco...
Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

venere

Venere



Quando il ciel
Che sempre Sussurra infinita grazia
Della sua stella si muta, il sol si calma
Allor s ' appressa all infinita coltre
Selene,chiama a se per salir la bella venere .
Espero lucente che nella prima notte
Canti e nell ‘alba risplendi
Dei due versi prendi i sensi .
Tanto bella che il fratel celeste
Per evitar tra gli eletti
Dolori e screzi
A vulcano ti diede in fede .
Del popol romano.
Dea beata ,che in amor
Per te bramar.
Fuoco del cor per gli
Amanti quando splendi
Nel firmamento riaccendi
I sopiti battiti
Viso ,nel viso persi
Sì cercan negli occhi
Lo speculo d’ amor che alimenti .
Della terra gemella ardente
Fiammeggiante nei suoi cieli ,
Ma al cor non si pone ferro
Quando del fatal veleno
Ei e gonfio e pieno.
Tu perduta ,vinta
Al mortal hai dato gioia
Quando da anchise
Nacque Enea.
Tu fonte di turbamento
nel petto
Come desister
Da cotal fermento ?
Si Discioglie il nodo
D’ ogni patimento
Abbandonando
Il pensiero al tuo
Talento .
Madre ,che gli spiriti
Allevi fucina d’ alti
Sentimenti
E dolci sospiri
Sposa divina ,
Quanti sorrisi
Agli amanti hai dato
Quanti crucci hai curato
Quando nel ciel
D'ogni tempo
Infuocato
Il carro dell ‘infinito
Sogno di anima in anima
Hai tirato ,
Guardando in te ogni
Mala fede si dissolve.
Ed io che miro
Il ciel Che annunzia
Il primo albore,in te mi
Incanto,oh bella luce senza macchia!


Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 12/01/2018 - 11:53
Da corrado cioci
Letta n.204 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie caro nn sempre entro nel sito

corrado cioci 12/01/2018 - 23:18

--------------------------------------

Grazie cara

corrado cioci 12/01/2018 - 23:18

--------------------------------------

Complimenti Corraro bella
poesia.

Maria Cimino 12/01/2018 - 23:07

--------------------------------------

molto piaciuta

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/01/2018 - 15:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?