Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Chat Intrigante...
L\'incanto del glici...
Scrittura, cinema, f...
UN GOCCIO D'ESTATE...
Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ADORANDO IL PECCATO

Non ho ali...
Per attraversare l’abisso.
Il perdono non giungerà mai.
Lucifero...
S'è preso i miei occhi
la mia bocca
ha oscurato il senso
della vita.
Non importa se m'innamorerò
del diavolo, mi basta che mi ami
come lui ama l’inferno.
Le mie mani
non trattengono più nulla.
Il mio cammino
segue le sue strade
lastricate di odio.
I bagliori...presagio
di un inferno
che si avvicina.
La mia vita
è in suo potere.
Ero così vicina a lui
che il suo calore mi scaldava.
Giacerò nel sepolcro
che mi ha costruito
da sola, abbracciata al silenzio
circondata da un mondo indifferente
che non crede più ai miracoli
ma alla macabra ossessione
della morte.
Chi potrà salvarmi
se non tutto l’amore
che ho scritto
su ali bianche di angeli.
Voleranno in alto dove il fuoco
non potrà raggiungerle
loro saranno il mio riscatto
per una fulgida eternità.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 14/01/2018 - 01:36
Da mirella narducci
Letta n.280 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


L'amore può percorrere una strada "diversa",
e qualche volta ci sta!
Non banale, come sempre le tue!
Brava

Grazia Giuliani 15/01/2018 - 16:38

--------------------------------------

be il diavolo è dentro di noi siamo noi a scatenarlo e ben vengano quei momenti di pazzia che ti avvolgono e ti fanno stare bene tanto comunque la vita è una e va goduta al meglio

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 14/01/2018 - 16:07

--------------------------------------

La profonda solitudine interiore, la vista che non vede che il male e il vuoto dell'essere si rivolge alla vista dell'anima che vede oltre le cose.
Allora la ricerca d'amore sfugge alle regole scritte per scrivere altro, per sentire altro, assegnando altro significato agli inferi e chi vi abita, al peccato che è solo trasgressione di qualcosa che altri ci han detto essere il male, ma di cui non ne conosciamo fermamente il significato e i segreti contenuti.
Solo in alto con gli angeli esiste l'amore, oppure è in ogni luogo e l'anima è un piccolo scrigno per contenerne una piccola parte.
Non importa dove nasce o dove arriva o dove va perchè l'amore è universo quindi grande ovunque e come tale di per sè è sempre infinito.

ALFONSO BORDONARO 14/01/2018 - 15:41

--------------------------------------

...purché sia amore
..ma il diavolo nn ama, Miry cara, il diavolo "vuole"
...meglio affidare il proprio cuore alle ali bianche dell'amore, quello vero

laisa azzurra 14/01/2018 - 12:45

--------------------------------------

scusa la ripetizione

Maria Cimino 14/01/2018 - 10:49

--------------------------------------

C'è chi ama con il cuore
e c'è chi ama con l'anima.

Un peccato questo tuo in cui
trovo che le racchiude entrambi
sia l'anima che cuore.


Spero di non sbagliare interpretazione

Ciao Mirella cara ti abbraccio
e ti auguro una buona domenica.


Ciao Mirella cara..


Maria Cimino 14/01/2018 - 10:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?