Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...
UN ATTIMO E FU AMORE...
OASI...
E non esiste espansi...
La fune....
Il sole splende, sol...
Teniamoci stretti...
Addio...
Lupo...
A furia di fare i fu...
Febbre...
A TE...
Sasso e prato...
Immenso mare...
Quando guardo l'oriz...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Che sapore ha il male?

La guerra è un torrente violento
che scendendo strappa sassi
alle sponde irregolari
e un ciottolo d'acqua dolce
stamattina si è arenato
su una spiaggia
a pochi passi da qui
a faccia in giù lo hanno trovato
mentre per la prima volta
assaggiava il sale
e dopo aver urlato al fratello
"voglio tornare a giocare!"


Aylan, dimmi
che sapore ha il male?
Figlio mio
le mie mani ti hanno ucciso
ma le mie mani avrei voluto allungare


La guerra scende come pioggia dal cielo
dal culo di un aereo
e uccide dove colpisce,
distrugge, sparpaglia
a centinaia, a migliaia in fuga
corrono come tori a Pamplona verso il mare
che è corridoio, corsia preferenziale,
muro, labirinto, pozzo,
salto, baratto, corsa ad ostacoli
e stamattina un bambino
in un'onda, è inciampato
ed ora sta lì
la battigia a fissare
tre anni
e non può più giocare
e non ha nient'altro che rena da guardare
tre anni
ma ti hanno sentito tutti urlare
anche se non potevi urlare
anche se son tutti sordi
ma ti hanno visto tutti a faccia in giù morire
anche se non dovevi morire
anche se son tutti ciechi


Aylan che sapore ha il male?
quanto brucia il sale?
quanto scotta il sole?
Figlio mio
di che colore era il mare?
immagino del colore degli occhi di tua madre



Share |


Poesia scritta il 14/02/2018 - 21:12
Da Ernest Eden
Letta n.183 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie per gli apprezzamenti! Restiamo umani.
E.E.

Ernest Eden 19/02/2018 - 08:49

--------------------------------------


Luca Fiazza 18/02/2018 - 23:50

--------------------------------------

molto bella non esprimo altro giudizio

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 15/02/2018 - 19:08

--------------------------------------

ERNEST...Questo dolore è come il silenzio degli innocenti non ci sono parole neanche quelle per consolare. Rimane solo la struggente disperazione.

mirella narducci 15/02/2018 - 10:35

--------------------------------------

stupenda, struggente
ma Aylan è solo una delle tante vittime di solo una delle tante guerre ufficiali o meno...
ma su un tema così complesso, posso solo esprimere un grande dolore, dolore per tutti, dolore per coloro che, in giacca e cravatta, hanno sulla propria coscienza la vita di tante povere anime

laisa azzurra 15/02/2018 - 08:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?