Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cogito, ergo sum (divertissement)

E quel che rimane
pensavo stamane
è un senso di noia
vestito da foia
l’olfatto disfatto
gustoso disgusto
represso ed oppresso
ma vivo lo stesso
pur senza strafare
dormire mangiare
ma senza pensare
restare a guardare
la luna che sale
per quello che vale
può farti anche male
diceva quel tale…


…pensavo stamane
a quel che rimane…



Share |


Poesia scritta il 12/03/2018 - 22:40
Da andrea guidi
Letta n.223 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Beh, che dire... non pensavo che questa cosa potesse piacere: è stata scritta per divertimento, anche se poi, a ben vedere, c'è un significato più profondo. Grazie degli apprezzamenti

andrea guidi 16/03/2018 - 18:55

--------------------------------------

Armoniosa, direi musicale.. Gradevole Poesia introspettiva..

Francesco Gentile 14/03/2018 - 10:14

--------------------------------------

Davvero molto bella...

Brunello Pompeo 13/03/2018 - 21:32

--------------------------------------

Quel che rimane è...vivere!
Bravo!

Grazia Giuliani 13/03/2018 - 20:30

--------------------------------------

Quel che rimane e sempre speciale come questa poesia

Francesco Cau 13/03/2018 - 18:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?