Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



É colpa tua

Questo sistema malato
Continua a dolermi dentro
Non ho resistenza per sconfiggerlo
Ma solo per non cedere


Ho bisogno di un altro posto
Dove tutto é sicuro
Dove starò bene
E dove ogni cosa é cosi com'è
Non ha del marcio ne altri fini
Dove la libertà é in primo piano
E il respirare non va a interruzioni
Dove vivere é divertimento
E il passato é intoccabile


Questo sistema malato
Continua a lacerarmi la pelle
Ho troppe cicatrici
E non le riesco più a vedere
Ormai é naturale esserne ricoperti


Ho bisogno di un cambiamento
Cosi da non invecchiare prima del dovuto
Così da non perdere tempo prezioso
E realizzare tutti i miei sogni
Senza dover pensare a cose successe
Senza doversi scusare per azioni altrue
E senza sentirmi dire é colpa tua



Share |


Poesia scritta il 18/03/2018 - 15:15
Da Dalita Cacace
Letta n.218 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Dalita....si è sempre colpa di altri, nessuno è pronto a prendersi delle responsabilità. Dopo tutto sbaglia chi fa le cose e no chi sta a guardare. MA più avanti la vita costringerà anche loro a prendere decisioni e diranno " mea culpa ".

mirella narducci 19/03/2018 - 01:19

--------------------------------------

..è colpa tua.. quando gli altri non vogliono prendersi le loro responsabilità e trovano qualcuno pronto a farsi le spalle grandi per tutti...
è vero diventa un sistema malato, ci vuole coraggio a rompere quella spirale ma quando lo si capisce siamo già sulla nostra strada, strada che non dovremmo mai abbandonare.
Molto sentita, ti sei espressa con forza e sensibilità.
Brava

Grazia Giuliani 18/03/2018 - 22:53

--------------------------------------

il cambiamento è la più giusta delle opzioni da seguire

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 18/03/2018 - 20:45

--------------------------------------

è colpa tua
si, quante volte ce lo siamo sentite dire...fino a crederci, fino a sentirci noi stesse colpevoli del nostro piccolo mondo...accade, cara Dalita a coloro che vorrebbero che tutti stessero bene ed in pace, accade a chi si fa carico anche di quel che non le compete...accade
in un sistema malato anche nel nostro piccolo mondo

laisa azzurra 18/03/2018 - 19:25

--------------------------------------

Un taglio e via lontano

Francesco Cau 18/03/2018 - 17:09

--------------------------------------

Non è mai tardi per cercare di cambiare le cose, basta volerlo dal profondo del cuore...molto bella.

Luca Persempre 18/03/2018 - 16:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?