Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Per fortuna ci sei tu

E meno male che ce sei tu
sinnò sarei già in mano a Belzebù.
Da che me svejio a quanno er giorno more
riempi la mi vita de calore.
Mutanne e maglia so appena stirate,
a colazione co ‘e fette biscottate,
me metti in mano a borza co l’affari mia
me baci e sono pronto p’ annare via !
Poi torno a mezzogiorno pe pranzà,
manicaretti me ce fai trovà,
me conti quanto hai lavorato
oggi hai dovuto fa puro er bucato !
I’ t’accarezzo e me sento fiero
tanta felicità nun me par vero.
Torno al lavoro pe poi rientrà
a sera e tu sei sempre la.
A notte poi è sempre speciale
nun poggio a testa sopra der guanciale,
me fai sentì davero….’nanimale
a fa l’amor co te è sensuale !
Ormai so vent’anni de sta storia,
armeno fino a quanno c’ho memoria,
che m’è venuta voja de cagnà,
fare pazzie, cagnà mentalità.
Esse moderni, so ancora ‘ngiovinotto,
provà co ‘nartra in fonno sotto sotto,
te amo tanto, tanto da ‘mpazzì
che voi che sia ‘na vorta…pe capì.
“Amò, nun farlo” me rispose lei
“Che sopportarlo proprio nun potrei
vedè che dai a ‘nartra la sostanza
der poco che te porti sotto a panza.
Stai tranquillo chi c’ho pensato io,
l’ho fatto già tre vorte co tu zio,
du vorte col lattaro ma si sa
che certamente qui ritornerà.
‘Na vorta co er nostro affittuario
‘nartra co Romoletto nell’armadio,
insomma me so data un pò da fa
perché nun te dovessi da preoccupà.
‘O vedi, amò, che penso sempre a te ?
De più da me che cosa vuoi ottenè,
siediti comodo e prenditi ‘n caffè.


Share |


Poesia scritta il 23/03/2018 - 18:00
Da Nino Curatola
Letta n.145 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?