Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Avvenimenti

L’attesa è finita, sei arrivato.
Benvenuto … ben trovato.
Da un grembo generato,
il tuo viaggio è cominciato.


Tutto è andato per il meglio,
dov’eri dormivi, ora sei sveglio.
Sei stato sbatacchiato e poi lavato,
eri nudo e con amor fasciato.


Qualcuno poi ti vuole sfamare,
dandoti del latte da succhiare.
Buono caldo e nutriente,
da calda fonte proveniente.


Da giganti ti vedi contornato.
È una gara per loro tenerti abbracciato.
dapprima ti senti frastornato,
in seguito … protetto e fortunato.


Son sempre presenti ad aiutarti,
nelle tue cadute a sostenerti.
Ti danno cibo e bevande a sazietà,
caspita ma questo … è un mondo di bontà.


Poi un giorno uno scappellotto ti viene,
ed il sangue và veloce nelle vene.
Ma cosa è accaduto che non và …
perché han perso la loro bontà.


Eppure in fondo non sono cattivi,
si mostran tutti molto affettivi.
Ti danno consigli … non sempre accettati,
Ma poi t’accorgi … non eran sbagliati


Poi la scuola, le prime compagnie.
Cresci tra gioie e malinconie.
I primi giochi con l’altro sesso,
di cui vorresti esclusivo possesso.


Che fai stasera vieni a cena da me,
a lume di candele … solo io con te,
sei così bella .. mi piaci tanto … e ormai
dal primo nostro incontro … io t’amai.



Tu aderisci … io approvo …
un ripetersi di nuovo …
il consueto ritornello …
ecco un bimbo sano e bello.



Share |


Poesia scritta il 29/08/2013 - 18:49
Da mario meninno
Letta n.562 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella poesia!

costanza lai 31/08/2013 - 00:24

--------------------------------------

Back to back in versi scorrevoli di piacevole lettura

Fabricio Guerrini 30/08/2013 - 20:00

--------------------------------------

Questa è la poesia che: MI PIACE ..

Siller Varolo 30/08/2013 - 17:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?