Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lascio nelle mie par...
Fai custodire i sent...
SAN MICHELE ARCANGEL...
La partita...
Accettando la volont...
Dove saremo...
Tramonto...
O è bianco, o è nero...
Ora che il buio avan...
Una telefonata...
Un gioco esplicativo...
Romantica...
Arrive(rà)derci Pens...
Il sorriso...
Sei sicuro di avere ...
SIAMO I POETI...
Il matto...
Come alberi in autun...
Sospeso...
Primo amore...
Irene...
Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
SIMILI...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fateve 'na risata !

Stavo seduto, ieri, all’osteria,
appiccicato a li pensieri mia,
quanno d’un tratto sortisce a la vista
‘n omo che pareva ‘n conformista.
Arto, slanciato co un bel colore
facea girà la testa ‘e signore.
“Io te conosco” me disse “ Nì “
sedennose a ‘na seggiola, garrì.
“ ’N sei quello, si insomma, lo scrittore
che scrive poesie e frasi d’amore ? “
“ V’ hanno turlupinato sor giornalista !
Io scrivo, si, ma nun me metto ‘n vista.
E scrivo sortanto se devo dissacrà
le emozioni che vedo qua e là.
Artri le scriveno, ne fanno madrigali,
a ogni parola ce mettono le ali,
e allora giù co a mi catilinaria
a criticà, che se ciba d’aria.
Che l’emozioni e li sentimenti
se partoriscono da li granni stenti,
e quanno pare sia sortanto unico
me sa purtroppo de materiale organico.
Se po’ parlà d’amore, de la vita.
de’ delusioni, ‘e scoperte, d’una ferita,
perché poetà sulle stesse cose
forzate, rabberciate, non più briose ?
Vedete, ho ‘na donna pure io,
‘na vera donna, ‘n ira de Dio
ma nun je posso dì, nun è normale,
c’a vojo bene e nun co rima orale.
Risponnerebbe “ e nun me ‘n fastidì,
fatte sotto NInè, se voi fatte capì”.
Perché i fatti so mejo de parole
e quelle scritte volano ner sole,
ma quanno so spesso ripetute
er rischio c’è che ‘n siano conosciute.
Dimola chiara nun ce se po’ campà
co quei poeti che vonno drammatizzà,
e fateve ‘na bella, gran risata
che ve viè mejo puro la giornata.
D’amore e vita, de tutti li problemi
ce se po’ scrive senza fa li scemi.
Se rischia de nun essere capiti
neppur da noi scemi malcapitati.
Ecco chi so, nun sono ‘no scrittore,
nun so nemmeno ‘n morigeratore.
Sono diverso e amo poetare,
co quello che la vita me po’ dare,
evitanno tutta a litania
de le disgrazie della vita mia !


Share |


Poesia scritta il 16/04/2018 - 09:15
Da Nino Curatola
Letta n.120 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Roberta !

Nino Curatola 17/04/2018 - 19:18

--------------------------------------

Vien voglia di farsi una risata

Atrebor Atrebor 17/04/2018 - 19:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?