Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



TU LE STAGIONI E IL TEMPO

Ti aspettavo...
Stagioni son trascorse
inverni e primavere.
Quante notti
sono stata sveglia
sognando il tuo volto.
Il brusio del mare
mi ha cullato fino ad oggi.
I fiocchi di neve
si sono sciolti
un vento caldo
mi ha portato le farfalle.
Nel tormentoso risveglio
ho visto i tuoi occhi...
non li dimenticherò mai.
Amavo perdermi
nei burrascosi laghi azzurri
erano lì a fissarmi incantati.
Non li lascerò svanire...
Li ho dipinti sulla parete.
Solo il giaciglio è deserto
sono desta...ora non sogno più.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 17/04/2018 - 12:32
Da mirella narducci
Letta n.249 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Lasciarsi cullare dai sogni come ci lasciamo cullare dal mare. Bellissima melodia cantata dai tuoi versi

GIOVANNI PIGNALOSA 23/04/2018 - 10:44

--------------------------------------

GRAZIA GIULIANI...ogni volta succede qualcosa è normale, prova a riavviare il pc. I tuoi commenti sono belli e graditi. Ciao un bacio

mirella narducci 18/04/2018 - 15:44

--------------------------------------

Mirella,
tracce indelebili di un amore, sulla parete, sul cuore!
Scusa prendo il tuo spazio; negli ultimi giorni spesso ho difficoltà ad inviare commenti. Appare un messaggio su un problema al server... e così leggo ma non posso scrivere...
Stupenda Mirella!

Grazia Giuliani 18/04/2018 - 13:26

--------------------------------------

IL MIO PLAUSO E IL MIO LODEVOLE...
*****

Rocco Michele LETTINI 18/04/2018 - 10:14

--------------------------------------

Hai dipinto su quella parete un bellissimo sogno, Mirella.
Ti sei persa in meravigliosi laghi azzurri che ti hanno rapita e chissà che tu non possa ritrovarli in un inaspettato risveglio...
Bella poesia!
Buona giornata

PAOLA SALZANO 18/04/2018 - 10:00

--------------------------------------

Nostalgica, penetrante...

Dave Giacobs 18/04/2018 - 00:51

--------------------------------------

ROBERTO....Intrigante il tuo commento, potevi non correggerti infatti nella realtà mi spinse contro una parete. Scusa la malizia ma ci stava tutta. Grazie gradito il commento Notte

mirella narducci 18/04/2018 - 00:05

--------------------------------------

Molto bella, nostalgica e sognante...ma il sogno finisce e la realtà non ha laghi in cui farti specchiare.Bellissima

Teresa Peluso 17/04/2018 - 22:39

--------------------------------------

bellissima

Francesco Cau 17/04/2018 - 19:37

--------------------------------------

Non spingerlo ma dipingerlo, era un riferimento alla tua poesia. Perdona, colpa del correttore

Roberto L 17/04/2018 - 18:59

--------------------------------------

Già, il risveglio è duro. Certi sogni si vorrebbe non finissero mai. Sta poi a noi provare a trasportare il sogno nella vita reale (spingerlo su una parete). Poesia bella e intelligente, molto piaciuta, brava

Roberto L 17/04/2018 - 18:57

--------------------------------------

cara Miry ha rubato il mio sguardo i miei occhi la poesia è molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/04/2018 - 17:28

--------------------------------------

Ricordi come in un sogno fanno rivivere i momenti d'amore e di gioia, purtroppo, l'amaro risveglio pone davanti alla dura realtà. Lirica molto bella nel suo contenuto e nella forma presentata. Complimenti Mirella!

Grazia Denaro 17/04/2018 - 16:11

--------------------------------------

LAISA nell'immagine che ho messo la mia fantasia è riuscita a catturare l'amore. Quello sguardo credo che conquisterà anche voi care amiche. Un abbraccio a tutte le donne.

mirella narducci 17/04/2018 - 14:30

--------------------------------------

stupenda Miry cara, stupenda
quei laghi azzurri, le farfalle, la neve che dolcemente si scioglie...e un velo di malinconia, il giaciglio deserto....
ciao Amica

laisa azzurra 17/04/2018 - 14:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?