Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Domani.

Col pugno socchiuso
miro granelli di sabbia
scivolar nel grembo marino.
Così vanno i ricordi
alla stregua di rena
nella melma d'oblio.
Un sottile piacere pervade la mente
nel perfido gioco di perdere tutto
mi crogiolo al fuoco delle cose distrutte
alle quali ho negato un giusto domani.
Domani.
Che strana parola è mai questa
inaudita e scomposta all'anima mia
che da oggi
da adesso
più vuota si fa.
Domani
qual nero lo pressa!
Lo tinge
lo avvolge
cancella speranza di quel che verrà.


Share |


Poesia scritta il 21/05/2018 - 14:44
Da Francesco Soda
Letta n.133 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie a voi per l'interesse dimostrato lasciando la vostra opinione in merito.

Francesco Soda 22/05/2018 - 11:26

--------------------------------------

Il domani delle cose distrutte conduce amarezza, ma il domani di oggi per quanto nero possa apparire non può non contenere speranze.

mare blu 22/05/2018 - 08:36

--------------------------------------

Se è domani di speranza... ma io leggo che è il presente a far vivere intensamente tra linee d'oblio e il senso di quei granelli che scivolano dolcemente tra le mani...e il cuore!
Interiorità che parla... e mi incanta! Bellissima Francesco...ciao

Margherita Pisano 21/05/2018 - 20:26

--------------------------------------

Francesco
là, in quel posto dove aleggia il pessimismo, il domani non è concesso
si nega il domani a se stessi, prima ancora che agli altri
bellissima

laisa azzurra 21/05/2018 - 19:42

--------------------------------------

Bella.Ma la speranza non deve mai e poi mai finire. E' come il sole, ogni mattina rinasce.

Massimo Tovagli 21/05/2018 - 19:08

--------------------------------------

molto bella non perdere mai la luce della spranza

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 21/05/2018 - 18:40

--------------------------------------

Bella poesia Francesco...
"spero" che da tanto nero emerga un guizzo di luce...
Grazie!

Grazia Giuliani 21/05/2018 - 18:19

--------------------------------------

FRANCESCO SODA...La speranza non muore mai...finchè ci saranno i giorni tutto può succedere. Ciao bella poesia

mirella narducci 21/05/2018 - 17:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?