Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Le parole scorrono veloci stasera

Le parole scorrono veloci stasera!
La mia bocca non si aprirà più.
Solo dei succulenti pasti ingurgiterà.


Per il resto,


Non avrete nessuna opinione
o lamento.


Donna orgogliosa che eri.
Bella vita che tenevi alle redini,
come un fantino
giovane,
cavalcando all’impazzata il suo cavallo
supera ostacoli, supera ruscelli,
schizzi d’ acqua pulita sula faccia, campi liberi.
Tu la conducevi bene
la vita.


Ed ora qui
Seduta sul divano
pancia di birra, fumi una sigaretta, parli con qualcuno, scommetti con le vite degli altri.
Che ci vuoi fare.
Avevi vent’ anni, eri emozionata.
tante cose da fare…
E poi persone


che fanno male,


sanno dove colpire


Stanchezza,


occhi che si chiudono davanti alla TV


anestesia dello spirito.


Galleggi sopra


e sei come tuo padre


quando stanco si addormentava alla TV


e tu non capivi:



era il fantino che molla le redini.


era la pallottola che si conficca nel muro.


eri tu.



Share |


Poesia scritta il 28/06/2018 - 08:21
Da Angelica --
Letta n.170 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Antonio :)

Angelica -- 29/06/2018 - 19:12

--------------------------------------

É la vita che scorre veloce con i suoi strasichi ma anche il ricordo può fare bene e aiutarci anon tornare indietro ma il cuore si sa non dimentica mai il passato.Ma lo sai che hai scritto una bella poesia?

Antonio Girardi 29/06/2018 - 16:02

--------------------------------------

Grazie Michaela per il supporto, mi emoziona sapere che posso comunicare qualcosa di universale

Angelica -- 29/06/2018 - 09:55

--------------------------------------

Grazie del commento...la tua poesia mi ha fatto molto pensare al passato..a mio padre che dormiva sul divano ..alla fine ed al nuovo inizio..bella l'immagine della cavalcata ..da proprio il senso della libertà..E l'acqua è vero dice tutto ..sulla tua anima limpida

michaela gabriele 29/06/2018 - 07:05

--------------------------------------

Grazie Paolo per il tuo commento... Nonostante scriva da anni, e' la prima volta in tutta la mia vita che mi espongo e condivido qualcosa... mi hai veramente emozionato con il tuo apprezzamento.. Grazie mille!!!!

Angelica -- 29/06/2018 - 03:22

--------------------------------------

Meravigliosa.... unica..... tristemente vera.... e figlia di chi ha annusato quel funobe cavalcato quel cavallo e ritrovato la visione del proprio padre che stanco si addormentava....
Sai cosa mi ha colpito di più del tuo scrivere che per me è sparti acqua?
Quegli spruzzi erano di acqua pulita...
pulita.... ripeto ... pulita... questo fa differenza... il resto è reazione...
Il resto è manifestazione....
Si risponde solo al nostro pulito... si potrebbe essere bello ma con acqua sporca... meglio essere meno belli ma nuotare in acque limpide...
Mi arriva questo scusamiiiiiiiii
Cavoli scrivi cose intense e realisticamente impegnative....
Grandioso il tuo scrivere velato da una semplicità di cronaca.... e percorri una vita tua che vede e si rivede... e forse giustifica comportamenti che in tempi diversi giudicava ...
Grazie per l'emozione..... anche landare a capo spezza come fosse spartiacque di un vivere diverso con tempi pause diversi.
Credimi ... l'acqua si chiama acqua se è limpida

Paolo Pedinotti 28/06/2018 - 21:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?