Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Le parole scorrono veloci stasera

Le parole scorrono veloci stasera!
La mia bocca non si aprirà più.
Solo dei succulenti pasti ingurgiterà.


Per il resto,


Non avrete nessuna opinione
o lamento.


Donna orgogliosa che eri.
Bella vita che tenevi alle redini,
come un fantino
giovane,
cavalcando all’impazzata il suo cavallo
supera ostacoli, supera ruscelli,
schizzi d’ acqua pulita sula faccia, campi liberi.
Tu la conducevi bene
la vita.


Ed ora qui
Seduta sul divano
pancia di birra, fumi una sigaretta, parli con qualcuno, scommetti con le vite degli altri.
Che ci vuoi fare.
Avevi vent’ anni, eri emozionata.
tante cose da fare…
E poi persone


che fanno male,


sanno dove colpire


Stanchezza,


occhi che si chiudono davanti alla TV


anestesia dello spirito.


Galleggi sopra


e sei come tuo padre


quando stanco si addormentava alla TV


e tu non capivi:



era il fantino che molla le redini.


era la pallottola che si conficca nel muro.


eri tu.



Share |


Poesia scritta il 28/06/2018 - 08:21
Da Angelica --
Letta n.263 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Antonio :)

Angelica -- 29/06/2018 - 19:12

--------------------------------------

É la vita che scorre veloce con i suoi strasichi ma anche il ricordo può fare bene e aiutarci anon tornare indietro ma il cuore si sa non dimentica mai il passato.Ma lo sai che hai scritto una bella poesia?

Antonio Girardi 29/06/2018 - 16:02

--------------------------------------

Grazie Michaela per il supporto, mi emoziona sapere che posso comunicare qualcosa di universale

Angelica -- 29/06/2018 - 09:55

--------------------------------------

Grazie del commento...la tua poesia mi ha fatto molto pensare al passato..a mio padre che dormiva sul divano ..alla fine ed al nuovo inizio..bella l'immagine della cavalcata ..da proprio il senso della libertà..E l'acqua è vero dice tutto ..sulla tua anima limpida

michaela gabriele 29/06/2018 - 07:05

--------------------------------------

Grazie Paolo per il tuo commento... Nonostante scriva da anni, e' la prima volta in tutta la mia vita che mi espongo e condivido qualcosa... mi hai veramente emozionato con il tuo apprezzamento.. Grazie mille!!!!

Angelica -- 29/06/2018 - 03:22

--------------------------------------

Meravigliosa.... unica..... tristemente vera.... e figlia di chi ha annusato quel funobe cavalcato quel cavallo e ritrovato la visione del proprio padre che stanco si addormentava....
Sai cosa mi ha colpito di più del tuo scrivere che per me è sparti acqua?
Quegli spruzzi erano di acqua pulita...
pulita.... ripeto ... pulita... questo fa differenza... il resto è reazione...
Il resto è manifestazione....
Si risponde solo al nostro pulito... si potrebbe essere bello ma con acqua sporca... meglio essere meno belli ma nuotare in acque limpide...
Mi arriva questo scusamiiiiiiiii
Cavoli scrivi cose intense e realisticamente impegnative....
Grandioso il tuo scrivere velato da una semplicità di cronaca.... e percorri una vita tua che vede e si rivede... e forse giustifica comportamenti che in tempi diversi giudicava ...
Grazie per l'emozione..... anche landare a capo spezza come fosse spartiacque di un vivere diverso con tempi pause diversi.
Credimi ... l'acqua si chiama acqua se è limpida

Paolo Pedinotti 28/06/2018 - 21:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?