Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Par di vederti

Par di vederti
padre mio
nei giorni assolati
a camminar spedito
fra i campi


par di vederti
nelle buie ore invernali
a cercar tepore
accanto ai tuoi cari


par di vederti
perso, sofferente
in quel letto d'ospedale


par di vederti
inerme nel legno lucido
a cercar pace...


Ora smarrita
mi desto dai ricordi
e m'accorgo
che non ci sei più



Share |


Poesia scritta il 13/07/2018 - 06:28
Da Anna Rossi
Letta n.170 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Balla profonda poetica. I nostri cari Papà. Ciao.

giovanni benvenuto vavassori 17/07/2018 - 17:40

--------------------------------------

un viaggio nei ricordi
quelli dolorosi, ma anche quelli delle giornate liete
della leggerezza, dell'ingenuità perduta
bellissima Anna
...e grazie

laisa azzurra 16/07/2018 - 11:53

--------------------------------------

Poesia intensa nei suoi versi, complimenti Anna *****

Paolo Perrone 16/07/2018 - 11:51

--------------------------------------

Ammetto che nel leggere poesie di questo tipo mi vien sempre in mente il mio papà, mi emoziono leggo e lo ritrovo. A parte questa premessa bellissima poesia profonda dolce, semplice come l'amore di una figlia per il padre che non c'è più.

Rossella P 14/07/2018 - 22:02

--------------------------------------

Bella

Francesco Cau 13/07/2018 - 14:16

--------------------------------------

Dedica molto profonda e bella, complimenti Anna dimostri ancora una volta una sensibilità più unica che rara.

Paolo Ciraolo 13/07/2018 - 12:18

--------------------------------------

Molto sentita questa dedica. Un saluto caro

MARIA ANGELA CAROSIA 13/07/2018 - 09:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?