Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Scorie di città.

Siam scorie di città
reflussi di questa società
cresciuti alla filosofia del web
nutriti dal sacro nettare di internet
imbottiti di deficienza ed ignoranza.


Siam granelli di polvere
che viaggiano tra strade sporche
di droga, alcool, prostituzione
povertà ed ingiustizia.


Foglie ingiallite
bruciate dai giorni
di noi resterà soltanto un selfie
in qualche cimitero di sito
tutta immondizia della nostra
putrida vanità.


Un Social racconterà chi siamo
ma nessun saprà mai chi eravamo
prima di diventare zombie
o diapositive da mostrare all'inferno.


Siam scorie di città
il mondo è un immagine sbiadita
un pezzo di carta sgualcito
ma il buio sta avanzando
la luce si sta spegnendo
i ghiacciai si stan sciogliendo
la folla sta delirando.


Noi aghi di pino
conficcati nel vento
squarci di quel vestito
chiamato vita
andremo ad abitare
in un posto dove tutto è reale
lascerem la puzza del mondo
per inebriarci col profumo
che emanano le lacrime
degli angeli.



Share |


Poesia scritta il 19/07/2018 - 18:50
Da Emanuele Cilenti
Letta n.111 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie mille

Emanuele Cilenti 19/07/2018 - 19:39

--------------------------------------

triste realtà ben descritta, complimenti. fa riflettere.

Antonio D'Aprea 19/07/2018 - 19:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?