Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
La domenica dei mort...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



VITA

Ho imparato ad amarti,
vita,
ad accettare ciò che da te mi viene,
gli improvvisi attacchi di felicità o
i momenti di crisi che attraverso
a lunghe bracciate come mari
di opportunità.


Ho imparato ad accettarti,
vita,
a percorrere i viali che mi
portano a casa, anche
se scomodi e a tuffarmi
negli istanti, che non tornano.


Ho imparato a veder cambiare,
vita,
persone e situazioni,
come le nuvole,
essendo anch’io mutevole
e a lasciar andare,
quando occorre.


In fondo sei un soffio,
vita,
il passato alle spalle,
il futuro un’illusione.
Grata come un cucciolo
decido di viverti oggi
e di farlo come
piace a me.



Paola Salzano



Share |


Poesia scritta il 06/08/2018 - 15:58
Da PAOLA SALZANO
Letta n.139 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


...s'impara il contatto con la parte più interiore e profonda di noi e, con essa, ad accettare la nostra vita...
La tua poesia è il tuo percorso ed un invito per gli altri...
Grazie Paola
Un abbraccio

Grazia Giuliani 19/08/2018 - 22:14

--------------------------------------

Grazie mille siete stati carinissimi, a
rileggerci più avanti...
Buone vacanze a tutti

PAOLA SALZANO 09/08/2018 - 18:43

--------------------------------------

Un dolce e consapevole elogio della vita, da accettare, amandola, per quello che ci offre.Quando non ci sono rimpiangiamo anche le piccole cose che non avevamo adeguatamente apprezzato.
Piaciuta molto

GIOVANNI PIGNALOSA 09/08/2018 - 10:00

--------------------------------------

Vi ringrazio di cuore Laisa, Paolo, Mirella, Margherita, Francesco Scolaro per il vostro passaggio, ma soprattutto per le vostre bellissime parole...
Vi abbraccio

PAOLA SALZANO 08/08/2018 - 09:25

--------------------------------------

Prendere la vita con filosofia insomma, perchè in fondo la vita va col suo verso ed allora è meglio assecondarla anzichè oetacolarla e tu con questi bellissimi e saggi versi ne hai dato una ottima dimostrazione. Complimenti, ciao

Francesco Scolaro 07/08/2018 - 17:36

--------------------------------------

Splendida consapevolezza di una anima sensibile che si confronta con se stessa e vive la Vita quella vera...con mille sfumature ma con grazia ed eleganza ogni attimo...Wow Paola meravigliosa!!!
Un abbraccio e buona giornata

Margherita Pisano 07/08/2018 - 12:50

--------------------------------------

PAOLA....Tu hai capito tutto della vita, non serve angustiarsi, lei ci appartiene nessuno sa come affrontarla meglio di noi. Ognuno ha la sua esistenza da svolgere come una matassa, si è talmente presi in questo compito che ci lasciamo sfuggire i momenti più belli. Bella poesia 5*********

mirella narducci 07/08/2018 - 10:33

--------------------------------------

Proprio una bella poesia che fa amare ancor di più la vita, vissuta nel presente e assaporata secondo per secondo, nonostante le sue contraddizioni. Complimenti vivissimi Paola, hai scritto una bella opera.

Paolo Ciraolo 06/08/2018 - 18:39

--------------------------------------

Saggezza e perfezione di chi la vita la prende a morsi come se fosse un panino e se la scioglie in bocca come cioccolata. La vita va vissuta, anche fosse l'ultima briciola, assaporata, gustata perché come hai scritto il passato è alle spalle ed il futuro, un'illusione.
Paola, è così, grati alla vita, sempre.
Bellissima, intensa, ricca di esortazioni

laisa azzurra 06/08/2018 - 16:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?