Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il profumo della pioggia

Il profumo della pioggia


Di gia e finito il fortunala, si rasserena l Aria umida e frizzante .
Libera un aroma dolce ,acre la pioggia tra la terra bagnata tra i Cespugli matidi d acqua .
Un profumo di fiori ,erbe di campo si mischia
E impregnano l aere che fatica a ritrovar calore .
Cadono lente le gocce dai pini ricurvi, portando quel sentor di resina.
Le rose dal capolino carico lasciano
scorrerle come sudor ai piè del gambo .
Nei campi le balle di fieno da troppo tempo
Alla furia del temporale son pregne di rugiada .
Al contadin le nari solleva quel sapor di paglia che ovunque su leva .
Pioggia sul mar commista alle onde ,
Triste quadro d 'inverno quando dell' estste
Il baglior più non preme .
Raffiche di vento le spazzano, disperde
Quell aroma di sale, che nei ricordi
Il piacer riaccende .
La malinconia della pioggia d 'autunno si sposa con il fuoco placa la cenere che arde
Mentre il buon fattore cuoce le sue provviste per i duri mesi .
Nell aia lo starnazzar delle oche confonde
Il ticchettio del temporale sui tetti ,
Per le vie del borgo .
Mi porta quel sapor di antico


Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 07/08/2018 - 08:48
Da corrado cioci
Letta n.66 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


E' un profumo inconfondibile...ti lascia un senso di magia la tua poesia. Bellissima!

Margherita Pisano 07/08/2018 - 18:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?