Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...
Fenomeni...
Jack...
Spendi e temi...
Gli angeli......
Serafino e Angela...
percezione notte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Bugie allo specchio.

Parla!
Perché stai muto?
Inchiodato ad una muro gelido
come ghiaccio d'inverno
sei giudice e accusatore.


Dì che sono bella
ricca e audace
dì che sono forte e ambiziosa
dimmi che nessuno mai
sottometterà questo mio corpo.


Sei crudele!
Non vedi quanto piango?
Non vedi tutto il mio dolore?
No, non puoi
tu osservi fuori,
ma dentro?
Chi mai lo farà?


È vero, non puoi mentire
sei stato creato apposta
tutti i giorni mi sbatti in faccia
e con molta crudeltà
tutta la verità.


Basta!
Non ti sopporto più!
Prenderò questo martello
frantumerò il tuo fragile mantello
divorerò ogni singolo brandello di te,
anche se dovessi dilaniarmi dentro
m'hai fatto tanto male
sarò io ora a distruggere te
resteremo soli e vuoti
per sempre
tu senza le tue verità
ed io con le mie bugie.



Share |


Poesia scritta il 07/08/2018 - 10:06
Da Emanuele Cilenti
Letta n.145 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie mille

Emanuele Cilenti 08/08/2018 - 09:06

--------------------------------------

Introspettiva, bellissima

laisa azzurra 08/08/2018 - 07:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?