Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I tuoi momenti

Sarei un dirupo
di mille metri
dove rotolano i pensieri
in un mare che non c’è.


Sarei un albero
sfrondato dal vento
bruciato dal sole
riarso da incendio.


Sarei un cespuglio
d’arbusti secchi
senza radici
che non fa fiori da regalare.


Sarei questo ed altro ancora
se il tempo
che gli anni si divora
nulla avesse più da regalarmi
nemmeno i tuoi momenti
per emozionarmi.



Share |


Poesia scritta il 07/08/2018 - 14:42
Da Francesco Scolaro
Letta n.175 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Leggermente patinata di malinconia... molto piaciuta!

Marina Assanti 09/08/2018 - 16:38

--------------------------------------

Che dire Francesco la tua poesia e veramente poesia

Francesco Cau 08/08/2018 - 09:40

--------------------------------------

Direi, semplicemente stupenda.
Ciao Francesco
Inutile aggiungere altro

laisa azzurra 08/08/2018 - 07:55

--------------------------------------

FRANCESCO SCOLARO...Si è penetrante il tuo pensiero, ma non sarei cosi duro con il tempo che se pur meschino qualcosa ti ha regalato....Le emozioni, che si sono amplificate divenendo versi stupendi che il tempo non potrà mai cancellare.Stupenda poesia. Notte

mirella narducci 07/08/2018 - 22:46

--------------------------------------

Versi emozionanti che suggellano elegantemente una stupenda dichiarazione d'amore.
Mi piace il tuo modo di fare poesia, è penetrante, incisivo.
Davvero bravo Francesco...e grazie!!

PAOLA SALZANO 07/08/2018 - 20:40

--------------------------------------

La prima mia esclamazione è stata Wow...perché non mi aspettavo questo finale emozionante!!!
Stupenda l'ho riletta con calma e ho scorso la profondità dei tuoi versi...Complimenti! Ciao

Margherita Pisano 07/08/2018 - 18:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?