Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

haiku - giusto il te...
Haiku' - Giù -...
Scoccata La Scintill...
Bivio...
Il Poeta percepisce ...
La poesia in una ser...
UNA SERA...
Ai coraggiosi...
Vintage...
La sera...
Particolari esperien...
Non è più debole chi...
verità...
IL GIOCATTOLO...
Ancora piove...
Jonny il Pulcino...
La ragazza di Meana...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Riflessioni in bilico

Invano
cerco la perfezione
in questo mondo strano
dove regna solo distrazione
dall’altro, dal buono
e dal bello.


Così, delusa,
mi arrovello
se sia meglio
appartarsi
in compagnia dei sogni
o fingere che tutto vada bene
ripetendo parole e gesti
alla moviola
abbozzando sorrisi mesti
e falsa gioia.


Intanto che mi interrogo
proseguo il mio cammino,
cantando in equilibrio
sopra a un filo,
guardando chi sta sotto
e riflettendo:
sarà forse rischioso
ma che importa,
in fondo è questa
la migliore via...
una vita vissuta
con follia.



Share |


Poesia scritta il 13/08/2018 - 19:37
Da Mimmi Due
Letta n.121 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie Giovanni!

Mimmi Due 14/08/2018 - 18:37

--------------------------------------

mi sono piaciuti i versi e condivido l'intenzione finale. Meglio l'equilibrio
da raggiungere con continui aggiustamenti che la piatta monotonia o la finta gioia. L'immagine accattivante risolve subito senza bisogno di parole.

GIOVANNI PIGNALOSA 14/08/2018 - 17:46

--------------------------------------

Grazie a tutti!! Commenti super che non merito, davvero...buon ferragosto

Mimmi Due 14/08/2018 - 14:00

--------------------------------------

Un incipit e una chiusa che come in quasi tutte le tue poesie aprono e chiudono in bellezza una personale, ma anche condivisa, visione della vita. Invano cerco la perfezione...ed infine la giusta constatazione che senza un pizzico di follia la vita non è vissuta, ma subita. Un conto è essere "attori" della propria esistenza, altra cosa fare gli spettatori di noi stessi con i piedi ben piantatati nel terreno ma non adatti a camminare, a fare un viaggio, un percorso, anche fantastico. Erasmo da rotterdam ti avrebbe battuto le mani. Ciao.

Franca M. 14/08/2018 - 10:15

--------------------------------------

Mimmi
Ho pensato ad un gatto e quel gatto salterebbe giù sfidando la sorte. A volte, un pizzico di incoscienza, è il vero sala della vita.
La perfezione è un'illusione

laisa azzurra 14/08/2018 - 10:06

--------------------------------------

Bisogna sempre sperare e cercare di farsene una ragione. Una poesia davvero molto sentita

MARIA ANGELA CAROSIA 14/08/2018 - 10:02

--------------------------------------

Eh si, non è facile in questo contesto di mondo trovare il giusto baricentro onde collocare la propri esistenza per non recitare con ipocrisia la commedia di questa vita.....Poe molto profonda nella sua riflessione. Ciao

Francesco Scolaro 14/08/2018 - 09:39

--------------------------------------

Quante volte me lo sono chiesta anch'io se era meglio rassegnarsi e far buon viso a cattivo gioco o tentare di cambiare una vita che non sentivo mia...riflessioni condivise. Sereno giorno Mimmi

Anna Rossi 14/08/2018 - 06:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?