Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pietre...
LETTERA APERTA A GR...
Temporale estivo...
Mi vesto di te......
Rame invecchiato...
Al mio mare...
Chi vive nella pace ...
INQUIETUDINE...
Essere superficiali ...
La solidarietà femmi...
Cosa ci rende forti?...
SCRUTATORE...
Ascolta la voce dell...
Il sogno e la voce...
Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
IERI, OGGI E SEMPRE...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...
Luci sul mare...
un abbraccio che sa ...
Al Volo.......
Dal mare...
È tutto lì. Con chi...
Parliamo di pace...
Il gelo del verno...
IL PRIMO BAGNO...
Gaia...
Marea...
Io e la luna...
Al Mare...
FUGGIAMO O RESTIAMO?...
Con prudenza...
La sorpresa...
In via del Sandalo (...
Mia Signora della Te...
Sei solo...
VILLA DORA PAMPHILIJ...
Non ricordare Non di...
COSA SONO PER ...
La farfalla ( Storia...
Come un'onda...
Arsenica (Logica o p...
AMAREZZA...
Rosa di monte...
Haiku...
La nera donna...
IL POETA 2...
Quando ricevo un don...
tu mi senti...
Ah...l' amore!...
La chiave della feli...
La Maschera...
Il lago incantato...
Il passato...
Io e il Mare...
L esule romantico...
Un giorno, cercandom...
nel tuo prostrato se...
Imprevedibile vento...
Nostalgia salata...
Distanti...
On the road...
Siete voi la mia fel...
TI TROVERO'...
Luce...per Sempre...
Senza preavviso...
HAIKU N. 8...
Per interesse...
Tu sei...
La vita è un grande ...
Spia...
Preghiera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Segni indifferenti

Leggero e colorato
il brecciolino di un sentiero
rinchiuso
che solo me percepisce,
mentre mi bagno nel profumo
tenue d'una sera dolce.


E quei segni indifferenti
d’occhio assente
che ho cercato di fuggire
un'esistenza
sono l'amo di cristallo,
il bacio al cuore.


Mi trascino dietro
il peso della terra.



Share |


Poesia scritta il 15/08/2018 - 18:56
Da Alessandro Pellei
Letta n.259 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Alessandro, sei davvero bravo
tocchi il cuore
emozioni
complimenti sinceri

laisa azzurra 16/08/2018 - 20:02

--------------------------------------

Molto bella, ogni verso una profonda riflessione...

Mimmi Due 16/08/2018 - 07:59

--------------------------------------

mi spiace che a causa del periodo di ferie che vede assenti tanti autori questa tua poesia non abbia il giusto riconoscimento.
Una lirica molto delicata, immersa in un quadro in cui la natura viene rappresentata con raffinatezza alla scoperta di sensazioni ed emozioni personali.
Molto bravo... benvenuto tra noi
per la Redazione
Martini Adriano

Adriano Martini 15/08/2018 - 20:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?