Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Luce incerta...
IL TUO VOLO...
DANZA...
QUELLA SERA...
QUALE POESIA?...
SONO CIO' CHE VUOI...
CON LEI VOLEVO RIPAR...
CHE STRANO...
Romanzo autobiografi...
ADESSO...
03:00...
haiku - giusto il te...
Haiku' - Giù -...
Scoccata La Scintill...
Bivio...
Il Poeta percepisce ...
La poesia in una ser...
UNA SERA...
Ai coraggiosi...
Vintage...
La sera...
Particolari esperien...
Non è più debole chi...
verità...
IL GIOCATTOLO...
Ancora piove...
Jonny il Pulcino...
La ragazza di Meana...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



amare

Tremante,
or soffermo
l'anima mia
al ricamar
stelle nuove
vitrei lumi.


Morbido silenzio
profili nel profumo,
corpi stante
la penombra;
Armoniose sfumature
cristalli leggeri,
limpidi cieli
qual brivido
pervade il mio corpo,
e..la forma tua
che or carezzo
mia amata.


Tremi
o vellutata
mentre
come infuocato
marchio
dell'intimo amor,
mi accogli
come luce
d'illuminata forza.


Il ventre tuo
assorbe il tutto,
in te
il cuor ascende,
di terreno
i nostri
volti or si tingono.


..Strette..
..le mani..


dolci
le labbra,
sospiri nel buio
il buio
intorno al volto,
muti
all'udir lo scandire
delle dolci tenerezze.


Brillanti perle
i nostri occhi,
ed ebbri
ci libriamo
nell'etereo
universo dell'amore..



Share |


Poesia scritta il 21/08/2018 - 00:25
Da Davide Giacomello
Letta n.84 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie carissimi amici..
Un abbraccio

Davide Giacomello 02/09/2018 - 01:16

--------------------------------------

MOLTO BELLA

gcr poeta lupo dell'amiata 22/08/2018 - 00:52

--------------------------------------

Espressioni di linda poesia! E'l'amore che senti che te le dona, che le armonizza così intensamente....
Musica da leggere e sentire dentro!

Alessia Torres 21/08/2018 - 17:39

--------------------------------------

Versi da cui scaturiscono suggestive ed appassionanti immagini intrise di amore e desiderio! Ciao!

Ilaria Romiti 21/08/2018 - 12:36

--------------------------------------

DAVIDE...ti ritrovo in questa poesia più profondo e decisamente romantico e ciò ti si addice moltissimo. Opera delicata che vela un amore intimo e sacro, un esposizione molto accurata e di notevole pregio. Complimenti

mirella narducci 21/08/2018 - 11:57

--------------------------------------

Le tue poesie sono sempre meravigliose...una vera opera d'arte!
Un abbraccio

Margherita Pisano 21/08/2018 - 08:46

--------------------------------------

Un volo impetuoso di due corpi e un'anima
Un amore dolcissimo

laisa azzurra 21/08/2018 - 08:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?