Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Questione di tempo...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sasso e prato

Si sporge appena
sull'angolo del muro
d'agosto rovente
e mette sguardo
tra sasso e prato.
Attenta a non esser vista
ma
coraggiosa quanto basta
per continuare a guardare.
A pochi metri
pulcini stramazzati
per fame o per gioco
gratificano crudele natura
della volpe rossa che
piacere nutre nel rosso
che arruffa e appicica
le tenere
gialle piume.
Lei, la gallina
fa capolino su tanto scempio.
Piega la testa, mentre assiste e nulla dice
e niente fa
per i figli suoi.
Fa tardi buio
e lunga é
la triste confusione
delle vittime, del carnefice
e del pianto silenzioso
forse un po vigliacco
di una mamma
nata Gallina.


Share |


Poesia scritta il 12/09/2018 - 21:34
Da Piccolo Fiore
Letta n.149 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Convincente questa poesia.

Antonio Girardi 14/09/2018 - 11:50

--------------------------------------

Ahi
Chi può dire che nn soffra....
Mah!
Piaciuta

laisa azzurra 14/09/2018 - 11:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?