Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
DENTRO LA MUSICA...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
IERI, OGGI E SEMPRE...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...
Luci sul mare...
un abbraccio che sa ...
Al Volo.......
Dal mare...
È tutto lì. Con chi...
Parliamo di pace...
Il gelo del verno...
IL PRIMO BAGNO...
Gaia...
Marea...
Io e la luna...
Al Mare...
FUGGIAMO O RESTIAMO?...
Con prudenza...
La sorpresa...
In via del Sandalo (...
Mia Signora della Te...
Sei solo...
VILLA DORA PAMPHILIJ...
Non ricordare Non di...
COSA SONO PER ...
La farfalla ( Storia...
Come un'onda...
Arsenica (Logica o p...
AMAREZZA...
Rosa di monte...
Haiku...
La nera donna...
IL POETA 2...
Quando ricevo un don...
tu mi senti...
Ah...l' amore!...
La chiave della feli...
La Maschera...
Il lago incantato...
Il passato...
Io e il Mare...
L esule romantico...
Un giorno, cercandom...
nel tuo prostrato se...
Imprevedibile vento...
Nostalgia salata...
Distanti...
On the road...
Siete voi la mia fel...
TI TROVERO'...
Luce...per Sempre...
Senza preavviso...
HAIKU N. 8...
Per interesse...
Tu sei...
La vita è un grande ...
Spia...
Preghiera...
Allarga i tuoi orizz...
Io ti ammazzarò...
Le Mamme...
Ti ricordi?...
il sogno di un amore...
Minuta di vita....
HAIKU f...
Mar D'Amore...
la forza dell'amore...
Da solo al mare...
Due cardellini...
I dolci...
Non è difficile auto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Me ne voglio ì luntano

Mme ne vogl'í luntano,
proprio luntano assaje:
Mme ne vogl'í addó' maje
putesse cchiù turnà.


Mme voglio scurdá 'e tutto,
tutt’ ‘e turmiente amare
che chi tenevo care
m’hanno saputo dà.


Nun voglio cchiù nutizie
d'amice e de’ pariente...
Nun voglio sapé niente
'e chello ca se fa!...
Me ne vogl’ì luntano
‘a tutta chesta ggente
che sape sulamente
‘e spalle murmurià.



Me ne voglio andare lontano


proprio lontano assai.
Me ne voglio andare dove mai
potessi più tornare.
Voglio scordarmi di tutto
tutti i tormenti amari
che chi avevo caro
mi hanno saputo dare.
Non voglio più notizie
di amici e di parenti…
non voglio saper niente
di ciò che li si fa!
Me ne voglio andare lontano
da tutta questa gente
che sa solamente
alle spalle mormorare.



Share |


Poesia scritta il 21/09/2018 - 13:48
Da Luigi Bellotta
Letta n.165 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?