Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
L\'architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lascio nelle mie parole

Dopo una notte senza fine ho
davanti a me un alba incerta,
sento il fischio della tempesta che è
tornata più spietata, più cattiva di prima


La mia anima una barca al limite del galleggiamento si!
ma con la prua che punta su una stella…
non mi fanno paura le gigantesche onde del mio male
anche se a mala pena reggo il timone della positività


Non mi lascerò naufragare nella solitudine per poi arrendermi
quello che vedo all'orizzonte e un uomo di mare
che elemosina per un po’ di serenità…
forse mi illudo, ma non importa
sono cosciente che uscirò da questa assurda tempesta
più mal concio, più di quanto lo sono già


Io, continuerò a guardare quella stella! è
finché ho il timone tra le mani: il vento può soffiare
quanto vuole… io, non mollo! lo devo alle persone che amo… alla vita


da questa tempesta ho imparato ad
ascoltare la voce del silenzio che è come sentire una musica…
la stessa che mi emoziona quando sento le parole di lei…
che accarezza la mia mente, e mi fa brillare gli occhi


Lascio nelle mie parole un non permettere
alla malattia, alla tristezza di prendere il timone… e lasciare che le
gigantesche onde portano via! la bellezza della vita



Share |


Poesia scritta il 25/09/2018 - 19:50
Da donato mineccia
Letta n.92 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


È bello leggere, nonostante le enormi difficoltà, questa grande forza d'animo e questa volontà incrollabile di non darla vinta alla malattia, ma di voler assaporare ogni istante l'enorme dono che abbiamo della vita...
È un atteggiamento vincente...un abbraccio forte Donato!

PAOLA SALZANO 27/09/2018 - 10:27

--------------------------------------

molto bella mi hai commosso la tua dolcezza nel parlarne ti fa esser più forte dai reggi il timone e guarda quella stella che ti guida buona notte Donato

gcr poeta lupo dell'amiata 26/09/2018 - 23:35

--------------------------------------

Cari amici... LAISA A. GRAZIA G. MARGHERITA P. TERESA P. ALESSIA T. Vi ringrazio con il cuore in mano, non solo per i vostri sentiti commenti ma: per la bellezza della vostra amicizia... è questo l'antidoto per tutte le malattie. Un caro abbraccio

donato mineccia 26/09/2018 - 18:39

--------------------------------------

Questa tua poesia esprime lucidamente e ardentemente l'affanno di un'anima che cerca ristoro e conforto, anche solo il suo piccolo approdo,nel mare burrascoso della vita, rabbuiata dalla malattia ... ma che sa ancora lottare con più indefessa fermezza....
Un quadro di grandissima forza visiva, emotiva e poetica!
Espressivamente splendida!
Tanti Auguri Donato...

Alessia Torres 26/09/2018 - 16:38

--------------------------------------

La voce del silenzio è quella che consente al coraggio di rendere forte il cuore e farli combattere perché la tristezza non prenda il sopravvento sulla voglia di vivere. Grazie Donato perché hai sempre mostrato di essere un combattente.

Teresa Peluso 25/09/2018 - 23:44

--------------------------------------

Mi sono lasciata prendere dal quel timone che tu guidi cosi bene nella vita e per la vita...con una stella a brillare nel cielo per te sempre. Un abbraccio Donato!
Emozionanti questi stupendi versi. Dolce notte!

Margherita Pisano 25/09/2018 - 23:23

--------------------------------------

Versi coinvolgenti, tra le emozioni di un uomo al timone. Non sei solo, chi ti ama è nella tempesta insieme a te sotto la stella...
Bellissima Donato

Grazia Giuliani 25/09/2018 - 22:31

--------------------------------------

Donato, le tue parole sono uno stimolo per tt coloro che vivono un dolore, un disagio, un problema serio. e lo fai con le dolcezza di un'immagine
..un uomo al timone nella tempesta...ma quella stella è la speranza, quella stella è quella che ti fa tenere il timone con fernezza e determinazione ...Stupenda caro Amico, Stupenda

laisa azzurra 25/09/2018 - 21:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?