Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro ad un bistrot...
Tramonto...
Il brillante quanto ...
SOLO PAROLE...
Trema, anche solo pe...
Uno scatto...
ERA INCERTA...
Haiku******...
Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Per Satana (con disprezzo e indifferenza)

Per Satana (con disprezzo e indifferenza)



Lascia che io, un disilluso anarchico, ti dica, Grande Bestia
dell'ardore che mi infiamma e non è per vanità e orgoglio
se affermo o nego su tutto quel che non so e che forse mai saprò!
Ma come un rudere, che più rovina di sè non può essere.
O cicatrice che non più sanguinerà io impugno queste parole:
Autodeterminazione! Che io sia monarca, o nemico di me stesso!


Io vinco, oh sì, a volte anch'io vinco, ma molto di più ho perduto.
Ma anche la mia guancia non a lungo l'asfalto bacerà
e non sarà la polvere della strada che respirerò ancora.
Strisciante e barcollante avanzo, a brandelli, ferito ai ginocchi e al cuore
la mia interiorità così manifesta e pubbilca ei miei pensieri repressi
saranno sulle bocche dei sognatori e della gente comune.


Le persone di tutti i giorni, saluto i vicini e sorrido ai passanti per strada e
la spiritualità, impara Satana, non ha a che fare con Dio, ma con noi stessi.
Quel che senti coi sensi che non hai, una malattia di cui non manifesti i sintomi.
E come pornografia a rallentatore e massacri in bianco e nero è un genocidio vertebrale,
come appassire dalla testa in giù. Sono umano! Fuori sorrido, ma dentro muoio.
Perché non hai idea di quanti mondi ci siano lì fuori. Ma finiscono tutti allo stesso modo.



Share |


Poesia scritta il 13/10/2018 - 21:21
Da Black Wolf
Letta n.128 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


triste
ma scritta divinamente

laisa azzurra 14/10/2018 - 19:45

--------------------------------------

Intima e incalzante.
l'ho apprezzata moltissimo.

Michele Facchini 14/10/2018 - 19:10

--------------------------------------

Hai una visione dell'esistenza e della relativa spiritualità molto pessimista e triste..ma dov'è la speranza? Un saluto!

santa scardino 14/10/2018 - 16:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?