Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

haiku - giusto il te...
Haiku' - Giù -...
Scoccata La Scintill...
Bivio...
Il Poeta percepisce ...
La poesia in una ser...
UNA SERA...
Ai coraggiosi...
Vintage...
La sera...
Particolari esperien...
Non è più debole chi...
verità...
IL GIOCATTOLO...
Ancora piove...
Jonny il Pulcino...
La ragazza di Meana...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



se chiudo gli occhi

se chiudo gli occhi
io sono felice
perché in questo buio
io TI cerco...


se apro gli occhi
io sono triste
perché in questa luce
io TI perdo...


se scruto questo mio cuore
indurito e rissoso
mi sento perdutamente immerso
in questo vasto oceano
di menzogne e di mezze verità...


se mi fermo a pensare
quel TUO VOLTO d'ANGELO
mi assale all'improvviso
e così
vigliaccamente bastardo
nel mio intimo
io fuggo l'ovvietà
di questa malinconia
senza ritorno...


perché odio la primavera
e
amo l'inverno?


l'oscurità m'assiste e mi ristora
forse perché
non percepisco più me stesso...


mentre questo bagliore incandescente
mi addolora e mi sottomette
e tutto velatamente affiora!


tuffarsi così
in un mondo ideale...
dove non ci sono specchi
per guardare
le cancrene di una vita
dove tu sei sicario
di te stesso...


CORRERE IN QUEL GIARDINO
E VEDERE QUELLA ROSA ANTICA
...
ODORARE INCREDULO
QUEL SUO PROFUMO
DI LIBERTA'



Share |


Poesia scritta il 14/10/2018 - 01:26
Da jacob von bergstein
Letta n.81 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Cercare l'oblio per non vedere la realtà che ci fa soffrire. Poi inevitabilmente arriva la luce e ci mette a nudo, è la triste elaborazione della sofferenza. L'unica medicina si chiama 'tempo'.La tua poesia l'ho letta tutta d'un fiato, è bellissima.

santa scardino 15/10/2018 - 14:23

--------------------------------------

E si il dolce nulla...chiudere gli occhi e lasciare tutti fuori...ma nulla resta fuori e ci richiudiamo solamente col nostro desiderio. Bisogna aprire le.porte ed uscire...anche se sarà un grande sforzo. 😉

Carmela Ferraro 15/10/2018 - 00:15

--------------------------------------

stupenda

laisa azzurra 14/10/2018 - 19:40

--------------------------------------

Uscire dal tunnel e dall'oscurità che ti ristora è possibile.Amare un'altra volta è verosimile e realizzabile e la luce sopprimerà le tenebre. Accorata poesia
complimenti.

Gabriele Vacca 14/10/2018 - 13:26

--------------------------------------

Molto bella e ricercata questa poesia.

Antonio Girardi 14/10/2018 - 09:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?