Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quante ombre...

Quante ombre per strada stasera
appaiono, vanno, ritornano indietro
sembrano essere qui apposta per me.
Cammino vagando in quest’aria di ottobre
assorto, ripenso, un viaggio all’indietro
treni, stazioni che aspettavano me.
Seduto al mio posto ho visto passare
tanti visi, sorrisi, che non tornano indietro
perduti per sempre, più non cercano me.
Prendo atto di questo mio vuoto percorso
senza sosta, errando, ignorando l’indietro
ho lasciato coloro che speravano in me.
Or che è tardi per tutto
per parole, carezze, ripensando all’indietro
alfine io scopro che non credo più in me.


Share |


Poesia scritta il 15/10/2018 - 12:38
Da Francesco Soda
Letta n.178 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Vi ringrazio per i generosi commenti.

Francesco Soda 16/10/2018 - 10:34

--------------------------------------

Chi ha la capacità di guardare dentro se stesso deve anche trovare il coraggio di emergere ed andare avanti..la vita malgrado tutto è sempre bella..continua a scrivere versi così belli vedrai che la strada la troverai. Un affettuoso saluto.

santa scardino 15/10/2018 - 20:28

--------------------------------------

Si lasciano ombre e sentimenti lungo la strada, si lasciano irrimediabilmente...si, Francesco, ma perché nn
Credere in sé stessi? Chiudi
gli occhi e...ricorda la bellezza di quel che è stato, di ciò che sarà

laisa azzurra 15/10/2018 - 20:22

--------------------------------------

Le ombre scaturicscono da luci soffuse intorno, come quelle autunnali.... ma pososno anche venir fuori anche da un particolare stato d'animo incline alla malinconia o allo scoramento, come in questo tuo caso....
Sono versi permeati di certa tristezza ma anche molto autentici e vividi nel loro sconforto!

Alessia Torres 15/10/2018 - 19:00

--------------------------------------

Eppure Francesco la bellezza delle tue poesie non è ombra...
Molto bella

Grazia Giuliani 15/10/2018 - 16:59

--------------------------------------

Devi credere in te caro Francesco, sono solo ombre di un momento. Devi credere non fosse solo per le cose belle e profonde che scrivi.

Antonio Girardi 15/10/2018 - 14:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?