Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro ad un bistrot...
Tramonto...
Il brillante quanto ...
SOLO PAROLE...
Trema, anche solo pe...
Uno scatto...
ERA INCERTA...
Haiku******...
Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UNA SERA DI OTTOBRE

Cammino
sospesa su un letto
di caduche foglie che,
aggroviagliate,
giaciono,
inerti e silenziose,
sotto il rumore assordante
dei miei pensieri
persi in quella foschia
misteriosa che mi avvolge
fredda e austera
in un abbraccio
gelido come quelle parole
ascoltate che ora premono
forte nel mio cuore.
Emozioni congelate...
in questa malinconica sera di ottobre.


Share |


Poesia scritta il 18/10/2018 - 22:18
Da Ilaria Romiti
Letta n.129 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Le foglie cadute sono già sotto di te, e forse, anche le parole gelide presto scivoleranno via dal tuo cuore...
e sarai libera per nuove stagioni.
Una sensibilità incredibile Ilaria

Grazia Giuliani 19/10/2018 - 19:54

--------------------------------------

Una poesia delicata, che crea una atmosfera ovattata di una serata autunnale, che purtroppo non avvolge, bensì pietrifica.
Versi malinconici, ma intensi...

PAOLA SALZANO 19/10/2018 - 11:51

--------------------------------------

Quelle parole gelide nn meritano il tuo meraviglioso cuore...
Emozionante, piccola dolce Ilaria

laisa azzurra 19/10/2018 - 10:42

--------------------------------------

Sembra quasi che tu voglia aspettare la primavera per liberare le emozioni quasi condizionata da questo autunno dove ti adagi in un momento di riflessione ma basta guardarsi attorno per essere avvolti da un'atmosfera magica dalla quale attingere nuove energie che non ti mancano.Basta solo guardare con gli occhi dell'amore e tu questo ce l'hai e anche di avanzo.Bella poesia struggente dove ti ritagli uno spazio tutto tuo senza però escludere o e alienare nessuno.Maturità poetica notevole.

Antonio Girardi 19/10/2018 - 09:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?