Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Componiti

Invidia e gelosia e accanimento
nel dar giudizi ogni momento.
Tu che non sai cosa
vuol dire amore
perché non trovi mai parole.
Criticando chi
scrivendo da speranza
a chi ebbe luti ad oltranza.
Chi sei tu per giudicare
quando ancora devi crescere
e di scrivere imparare?
Prova e riprova
dove finisce la tua scuola.
Non sei di nessuno
raccontando a bocca larga
come una rana che poi gracchia.
Curvata dalla tua cattiveria
facendoti molto seria.
Io non scrivo per nessuno
ma mi voglio un bene
questo e certo,
perché sono sempre francesco,
e da qui non me ne esco
per far guerre romanzesche
contemplando le tue rimette
non di certo tenerezze
e vigliacche ne fattezze.


Share |


Poesia scritta il 19/10/2018 - 12:46
Da Francesco Cau
Letta n.126 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Quando le rime si trasformano in un messaggio. Molto bella

Michaela Patricie Zaludova 20/10/2018 - 15:33

--------------------------------------

Il giudizio è spesso qualcosa di assolutamente soggettivo. Ma siamo in democrazia ed ognuno dica la propria...nei limiti della decenza, ovviamente. Ciao Francesco
Molto piaciuta

laisa azzurra 20/10/2018 - 09:29

--------------------------------------

Quando afferro i concetti alla prima lettura vuol dire che mi hanno toccato il cuore....coerente e bravissimo.

santa scardino 19/10/2018 - 22:01

--------------------------------------

Sì sei Francesco e sei molto bravo

Grazia Giuliani 19/10/2018 - 20:37

--------------------------------------

Siamo noi con la nostra personalità bella o brutta che sia, ignorante o colta, solo noi, mai ambire ad essere altri, vanificheremo la nostra onestà la qualità più preziosa. Stupenda poesia.

Antonio Girardi 19/10/2018 - 18:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?