Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

haiku - giusto il te...
Haiku' - Giù -...
Scoccata La Scintill...
Bivio...
Il Poeta percepisce ...
La poesia in una ser...
UNA SERA...
Ai coraggiosi...
Vintage...
La sera...
Particolari esperien...
Non è più debole chi...
verità...
IL GIOCATTOLO...
Ancora piove...
Jonny il Pulcino...
La ragazza di Meana...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



NEL PROFONDO C' E' LA VERITA'

Mi sono lasciata cadere nell’abisso.
Ho lasciato al mio desiderio
di scivolare nelle pieghe
più nascoste dei miei pensieri.
Vi ho trovato le tue labbra
ingorde sfacciate affamate.
Le tue carezze un vestito di petali di rose.
Nascondevi gli occhi e mi regalavi
quando li aprivi il piacere di vedervi
la mia immagine riflessa.
La buia notte faceva spazio all’alba
si diradavano i fantasmi.
Non più schiava delle viete abitudini
provavo a risalire l’abisso padrone
d’una perversa astuzia, mi tratteneva.
Il silenzio metteva in fuga le parole
rimanevo sola con la mia forza
di vivere e di amare.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 20/10/2018 - 17:25
Da mirella narducci
Letta n.81 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Sai dipingere con le parole. Molto bella!

mare blu 22/10/2018 - 21:32

--------------------------------------

La notte ingannevole è padrona della mente suggerisce nei sogni e nel dormiveglia le passioni cercate durante il giorno. Corrono sfrenate le immagini di desideri e sogni proibiti che passano e ripassano fino a stordire.
ma l'alba ruba con la luce le immagini che sbiadiscono e poi scompaiono e il razionale ritorna.
Allora è la consapevolezza a guidare e suggerire le ragioni dell'esistenza e alimenta l'energia razionale del vivere e amare.

ALFONSO BORDONARO 22/10/2018 - 14:00

--------------------------------------

Mirella del mio cuore

Francesco Cau 21/10/2018 - 10:48

--------------------------------------

Giusto Mirella: la forza di vivere e di amare dobbiamo trovarla solo in noi.
Bella e sensuale poesia.

Francesco Soda 21/10/2018 - 10:22

--------------------------------------

Quella forza di vivere a d'amore sono il motore di tutta la nostra esistenza. Cosa saremmo senza queste umili ambizioni?
Buonanotte cara Amica
Molto bella


laisa azzurra 20/10/2018 - 22:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?