Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quando mi cerco

Quando mi cerco e cercando mi trovo
vedo le schegge nella carne e vedo
le bocche aperte di tante ferite.
Medico di me stessa allora mi faccio
e dico ah! ad ogni spina tolta.
Vedo anche però serene chiazze
di traguardi raggiunti e la fatica
dei passi fatti salendo in salita.
E poesia scrivendo che mi scrive
chiudo dentro lo scrigno del sonoro
lo spavaldo sorriso e il forte pianto.
Chiare nuvole in corsa son cavalli
al mio galoppo. Gli anelli dell'amore
infilzo, come i dodici di Ulisse.


Share |


Poesia scritta il 22/10/2018 - 15:15
Da Barbara Lai
Letta n.206 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Molto brava Barbara .Una bella poesia introspettiva, che fa riflettere sui sacrifici che ognuno fa per raggiungere un traguardo. Ma non ci sono solo le ferite, sai guardare al futuro con positività

Teresa Peluso 23/10/2018 - 12:57

--------------------------------------

Stupenda

Francesco Cau 22/10/2018 - 22:11

--------------------------------------

Molto bella, complimenti di cuore. Mi piace anche l'assonanza.

mare blu 22/10/2018 - 20:57

--------------------------------------

Poesia stupenda.

Antonio Girardi 22/10/2018 - 19:38

--------------------------------------

Leccarsi le ferite è un istinto animale...
Allevia il dolore, guarisce...una terapia introspettiva
Bravissima

laisa azzurra 22/10/2018 - 19:37

--------------------------------------

BARBARA....Molto bella. E nel finale il richiamo all' Odissea all'astuto Ulisse, molto singolare. Brava

mirella narducci 22/10/2018 - 19:27

--------------------------------------

Bellissima ricerca ed analisi del proprio ' io '. Complimenti.

santa scardino 22/10/2018 - 18:45

--------------------------------------

lirica di qualità. Saggia indagine introspettiva ma anche di vita vissuta.
Singolare il verso ....e poesia scrivendo che mi scrive...scrigno in cui conservare gioie e dolori...
Molto brava. Complimenti

Adriano Martini 22/10/2018 - 18:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?