Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro ad un bistrot...
Tramonto...
Il brillante quanto ...
SOLO PAROLE...
Trema, anche solo pe...
Uno scatto...
ERA INCERTA...
Haiku******...
Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vecchio borgo

Vecchio borgo di quei tempi,
tanta gente malandata
ora tace.
Quei momenti già passati
tristi, soli e abbandonati,
ogni vicolo un ricordo,
da ragazzo in questo borgo.
Versi poetici e melodie
erano frequenti in queste vie.
Ricordo al tardo giorno il tramonto,
lasciava tutto in vesta
e il garrito delle rondini annunciava:
"È primavera!"
Ora è notte,
ormai lascio questo borgo
a fantasma ridotto.
La melodia di quel tempo
ora è solo una cantilena,
pertanto il brogliaccio mio
ora chiudo,
tutto il resto è solo
pena.


Share |


Poesia scritta il 22/10/2018 - 18:52
Da Salvatore Rastelli
Letta n.162 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ricordi che non torneranno più ma restano nel cuore. Davvero molto sentita. Bravissimo

MARIA ANGELA CAROSIA 26/10/2018 - 22:45

--------------------------------------

Le cose cambiano e constatarlo ci rattrista,ma finché ne abbiamo ricordo, viviamo di nuovo un po' di quel bene.
Molto bella

Grazia Giuliani 23/10/2018 - 19:05

--------------------------------------

Tutto scorre e si trasforma.... molto triste davvero vedere i borghi natii ridursi ad un dsolato scorcio di vita...
Un po' come i paesi delle nonne, un tempo rigogliosi di vita ed ora, con l'evoluzione dei tempi e il subentare delle generazioni, divenuti statici quadri di raggelati dal tempo...
Ma i tuoi versi sono pieni di sentimento e il tuo sentire rivive acceso dentro essi!
Quanta dolce malinconia....

Alessia Torres 23/10/2018 - 17:36

--------------------------------------

I ricordi...
Alcuni dolorosi, altri fan bene al cuore
Bellissima

laisa azzurra 23/10/2018 - 13:46

--------------------------------------

Ognuno ha dei ricordi nel cuore che possono rivivere solo nell'immaginazione.

Teresa Peluso 23/10/2018 - 12:51

--------------------------------------

Molto bella

Barbara Lai 22/10/2018 - 22:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?