Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MI PIACI...
Nonna sorridi...
È sera...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
ERA UN POETA MIO PAD...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...
GRANDE AMORE...
VERONIKA...
A volte, la perfezio...
ed è rame dai rami...
QUANDO LA VITA VALE ...
Il tempo passa...
La follia...
Cinema...
Alice in Wonderland...
Oggi godiamoci ciò c...
L'amore è quell'ener...
Solo un artigiano...
L'IDENTITÀ...
La scoperta...
SCHIAVO D'AMORE...
Io, ora....
La giostra della vit...
La mia essenza...
Guarda con occhi ten...
Loop....
Due parole...
La notte...
E' TROPPO TARDI ADES...
assoluta, tu...
IO IN VENETO...
Quiete...
MISTERI DELLA VI...
ROTOCALCO...
Con le foglie morte...
Il mio mattino...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vecchio borgo

Vecchio borgo di quei tempi,
tanta gente malandata
ora tace.
Quei momenti già passati
tristi, soli e abbandonati,
ogni vicolo un ricordo,
da ragazzo in questo borgo.
Versi poetici e melodie
erano frequenti in queste vie.
Ricordo al tardo giorno il tramonto,
lasciava tutto in vesta
e il garrito delle rondini annunciava:
"È primavera!"
Ora è notte,
ormai lascio questo borgo
a fantasma ridotto.
La melodia di quel tempo
ora è solo una cantilena,
pertanto il brogliaccio mio
ora chiudo,
tutto il resto è solo
pena.


Share |


Poesia scritta il 22/10/2018 - 18:52
Da Salvatore Rastelli
Letta n.88 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ricordi che non torneranno più ma restano nel cuore. Davvero molto sentita. Bravissimo

MARIA ANGELA CAROSIA 26/10/2018 - 22:45

--------------------------------------

Le cose cambiano e constatarlo ci rattrista,ma finché ne abbiamo ricordo, viviamo di nuovo un po' di quel bene.
Molto bella

Grazia Giuliani 23/10/2018 - 19:05

--------------------------------------

Tutto scorre e si trasforma.... molto triste davvero vedere i borghi natii ridursi ad un dsolato scorcio di vita...
Un po' come i paesi delle nonne, un tempo rigogliosi di vita ed ora, con l'evoluzione dei tempi e il subentare delle generazioni, divenuti statici quadri di raggelati dal tempo...
Ma i tuoi versi sono pieni di sentimento e il tuo sentire rivive acceso dentro essi!
Quanta dolce malinconia....

Alessia Torres 23/10/2018 - 17:36

--------------------------------------

I ricordi...
Alcuni dolorosi, altri fan bene al cuore
Bellissima

laisa azzurra 23/10/2018 - 13:46

--------------------------------------

Ognuno ha dei ricordi nel cuore che possono rivivere solo nell'immaginazione.

Teresa Peluso 23/10/2018 - 12:51

--------------------------------------

Molto bella

Barbara Lai 22/10/2018 - 22:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?