Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

haiku - giusto il te...
Haiku' - Giù -...
Scoccata La Scintill...
Bivio...
Il Poeta percepisce ...
La poesia in una ser...
UNA SERA...
Ai coraggiosi...
Vintage...
La sera...
Particolari esperien...
Non è più debole chi...
verità...
IL GIOCATTOLO...
Ancora piove...
Jonny il Pulcino...
La ragazza di Meana...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un uccello, un uomo libero

Un uccello, un uomo libero


Un uccello, piccolo, piccolo
dal dolce peso d'una piuma
bianca, leggera e fragile,
vola alto nel cielo
verso il sole color d'oro,
la testolina che dritta
col minuto corpo si confonde,
le ali trasparenti e grandi
che vibrano veloci e sicure
verso l'azzurro infinito.
Vola, vola sempre e vive
così la sua breve vita
senza sperare nel riposo
chè la cruda per lui natura
non l'ha dotato di capaci
arti e molti ed abili predatori,
quali falchi e suoi fratelli,
crudeli, rapaci e cruenti
lo cacciano e l'inseguono finchè
stanco cade nei robusti artigli.


Così vive l'uomo che cercando va
per il mondo una libertà fugace;
cammina per terre a lui ignote,
per paesi e città di cemento
recando solo una chitarra
con cui cantare nelle serate
e nel profondo cuore l'amore
della libertà per cui così vive.
Una capanna o un fascio d'erba,
un cumulo di fieno, il cielo stellato
o la dolce luna sono per lui
un meraviglioso giaciglio.



Share |


Poesia scritta il 23/10/2018 - 08:41
Da Donato D'Addosio
Letta n.57 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un poetico paragone...
In una società come la nostra molto spesso ci si ritrova a volare in cerca di fortuna ma ognuno porta con sé un prezioso bagaglio di esperienze e valori....
E noi abbiamo anche ben più grandi reponsabilità da sostenere assolutamente.... e le stelle sono sempre lì , a darci la loro sognante compagnia...
Bella ed espressiva questa tua composizione!

Alessia Torres 23/10/2018 - 16:21

--------------------------------------

DONATO....Fosse vero che basterebbe una capanna e un par de scarpe nuove....l'uccellino è più libero di noi nostro Signore l'ha fornito di tutto in più gli ha donato la libertà di spazi infiniti. Ciao sognatore....

mirella narducci 23/10/2018 - 15:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?