Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il castello

Armature scintillanti
uomini con i guanti bianchi.
Ululati nella notte
rumori d'oltre tombe.
Stridono le catene
si spengono le candele
facendo buio nelle sere.
Lady Godiva nel cavallo bianco
uno stallone di riguardo
che volta il suo sguardo.
Ma nelle notti chiare
ecco il fantasma ...
che appare svolazzando
tra le strade anguste
con urla ingiuste.
Tenebroso amante
lì che cerca nelle buie
stanze una tenera
principessa morta
in oscure circostanze
forse uccisa da un'amante.
Notti da lupi dove i cieli
sono cupi.
Ragnatele in ogni dove
lì dà anni non ci piove.
Ma il discendente
fa le prove tanto sa che poi
prima o poi li ci muore.
Spiriti della notte
fino al sorgere del sole
dove il tempo consumo
la sua prole.
E io viandante senza
parole.


Share |


Poesia scritta il 10/11/2018 - 17:16
Da Francesco Cau
Letta n.168 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie a tutti gli autori per i commenti
VVB

Francesco Cau 11/11/2018 - 20:51

--------------------------------------

Poesia di una bellezza misteriosa e disarmante. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 11/11/2018 - 16:29

--------------------------------------

Molto Apprezzata

Angela Randisi 11/11/2018 - 16:09

--------------------------------------

Poesia bella e tenebrosa che si fa leggere come un romanzo di cappa e spada ambientato nel vecchio castello pieno di misteri. E c'è anche Lady Godiva.

GIOVANNI PIGNALOSA 11/11/2018 - 13:10

--------------------------------------

Bellissima
Ed una chiusa da premio
Ciao Francesco

laisa azzurra 11/11/2018 - 10:43

--------------------------------------

Con la tremarella leggo il tuo scritto
sei fantastico Fracesco
buona Domenica

Salvatore Rastelli 11/11/2018 - 09:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?