Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La ferita

La luce della notte ed il buio del giorno abbracciano il viale come un maestoso Oleandro,
I graziosi petali dell'Oleandro svolazzano e svaniscono nella sua proprietà velenosa,
Sussurrando alla memoria di fermarsi,
Per poter ancora, magari, qualche l'istante gustarsi.


Dopodiché,
Il sangue bluastro vivo goccia a goccia dipingerà sul prato verde-limpido,
Per rappresentare lo stupore del cervello infermamente torbido.
Quella mente sarà guidata dai colori caldi e solo i pennelli migliori,
E la strada sarà governata dalla onnipotenza senza guida o i cartelli.


Il terreno si arricchirà di tulipani stupendamente blu e rossi,
E sul cielo? Apparirà l'intera città di Colossi,
Quella città meravigliosa in un ricordo dipinto eliminerà la grande tela svelata,
Cicatrizzando la ferita della artista malata.


M. P.



Share |


Poesia scritta il 15/11/2018 - 15:48
Da Michaela Patricie Zaludova
Letta n.153 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie

Michaela Patricie Zaludova 16/11/2018 - 11:24

--------------------------------------

Sempre belle e profonde le tue poesie.

Antonio Girardi 16/11/2018 - 10:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?