Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Smoke...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

TU

La tua pelle dorata dal sole
amava d’inverno e d’estate
portar l'ignoto sapore di mare
a me figlio dei monti avellani.
Sono a lungo rimasto incantato
dai brevi silenti sospiri di Pan
e tu ancora con madide lune
con me per i miei campi leggera
a rincorrer il cielo stellato di lucciole.
Ma vinse il tuo mare a me forestiero.
Scivolano ora i dolci ricordi
rapiti a gocce di acqua salata
pescate con concava mano,
a rigar il già madido volto.
Ancor mi angustiano là àncore
e gondole d'oro che cedono al vento
ed una che da un lato s'inchina: “Sali!”


Share |


Poesia scritta il 07/02/2019 - 22:28
Da Ernesto D'Onise
Letta n.314 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Ho risposto a te, a Maria Isabel e a Santa, al componimento "Bonbon di rose."
Oggi mi hanno pubblicato "Tahiti".
Se desideri "tuffarti" dentro il mio piccolo componimento tra l'introspettivo e il poetico, mi farà enorme piacere.

Giuseppe Scilipoti 02/04/2019 - 19:23

--------------------------------------

Amare fa rima con mare ed anche, se si può, con dimenticare. Non in questo caso.
"TU" si che ne capisci di poesia e sai come evocare immagini, ricordi, e stati d'animo. Versi struggenti.
Il verseggiar risulta della serie: ti passa sopra con leggerezza e allo stesso tempo ti inonda con forza.
Alla musa dedichi un "mare", se vogliamo, anche sensazioni di tipo "salate" che vuoi o non vuoi sondano i tuoi trascorsi e il tuo animo poetico al punto di esternare come una sorta di "ancora" di salvezza.

Giuseppe Scilipoti 02/04/2019 - 19:22

--------------------------------------

Le tue parole mi gonfiano il cuore di orgoglio, Alessia.
Grazie.

Ernesto D'Onise 09/02/2019 - 23:45

--------------------------------------

Solenne verseggio...
Musicale e armonico da leggere e sentire!

Alessia Torres 09/02/2019 - 17:04

--------------------------------------

Si Mirella. Spesso vince la bellezza del mare rispetto alla campagna montana.Dipende molto da dove si è nati e da quanto si è felici durante la fanciullezza. Si torna sempre là dove si è stati felici e non sempre i luoghi dei due coincidono. Perciò si dice " mogli e buoi dei paesi tuoi".
(quel buoi sta l' solo per far rima con tuoi?)

Ernesto D'Onise 08/02/2019 - 14:31

--------------------------------------

ERNESTO....Peccato che il mare ti abbia lasciato questo triste ricordo....il tuo amore che ha preso il largo ma forse le sono rimaste nel cuore le tue montagne.Bei versi molto piaciuta.

mirella narducci 08/02/2019 - 13:35

--------------------------------------

Grazie colleghi. Siete troppo buoni con me.

Ernesto D'Onise 08/02/2019 - 13:12

--------------------------------------

Un ricordo palpabile...
versi bellissimi Ernesto

Grazia Giuliani 08/02/2019 - 12:17

--------------------------------------

Poetici versi. Bellissima poesia
complimenti Ernesto

Salvatore Rastelli 08/02/2019 - 10:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?