Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il rumore...
Caffè amaro...
Travestiti...
Sulle labbra il mio ...
Il mio nome è Altair...
Rosina innamorata...
L'ora blù...
Router 66...
Sorrido alla primave...
Muoio e vivo nello s...
Ballo da sola...
L' alfabeto...
Io e la vita...
Il dolore...
Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Spartimmece \'e suon...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Profumo

Il profumo è un'ebbrezza che
attraverso le narici porta
al cervello emozioni e sensazioni.
Non amo quelli che nascono
in raffinati laboratori e che
grazie all'eleganza di quella
fiorentina, futura regina di un
regno transalpino, ne divenne vanto.
È profumo quello di un fiore,
dono di un attimo d'amore.
È profumo il ricordo di un
dolce che usciva dalla
cucina di mia nonna.
È profumo l'odore dei
miei nipoti quando mi abbracciano.
È dolore il profumo di
un panno grigio-verde
quando passava sotto
il ferro da stiro.
È profumo il dono della vita!


Share |


Poesia scritta il 18/02/2019 - 13:19
Da santa scardino
Letta n.193 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


E' profumo quello del pane partorito dai forni del Cilento e dei taralli e pizze...

Ernesto D'Onise 28/02/2019 - 22:42

--------------------------------------

Molto bella...è una poesia che ricorda un mio racconto sullo stesso tema. Aggiungo che certi odori o profumi di casa, naturali, come quello del fieno, resistono nel tempo e vengono ricordati anche a distanza di molti decenni. Io ho dentro di me il profumo salino del mare, e lo conservo come una reliquia. Brava...bella poesia e ottimo argomento.

Giacomo C. Collins 22/02/2019 - 07:50

--------------------------------------

So quindi cosa si prova, a catturare ogni singola molecola del profumo anche delle persone amate o a cui si è voluto bene, che magari non ci sono più (motivo anche per non essere dimenticate, come mio nonno che ancora oggi ricordo. il suo dopobarba misto con l'odore caratteristico della sua pelle)
Questa poesia profuma di buono, versi intrisi di essenza e di flagranza.
Molto brava. Complimenti!!!

Giuseppe Scilipoti 19/02/2019 - 12:37

--------------------------------------

Cara poetessa, sei sensibile come me... anche coi profumi, inteso non come cosmetica ma inerente a tutto ciò che risulta "inebriante" allo spirito che passa dapprima dalle narici che ci riportano a odori e sensazioni passate.
Ad esempio, ho un pallone di calcio conservato nello sgabuzzino che "odora" di spensieratezza e di sudore.
Oppure riesco perfettamente a ricordare l'odore acre dell'armadietto in legno della camerata in cui prestavo quell'indimenticabile servizio come militare dell'EI.

Giuseppe Scilipoti 19/02/2019 - 12:33

--------------------------------------

Il profumo è il ricordo che rimane più impresso nella memoria e che si ripropone incessantemente. Per te il profumo di una divisa, per me il profumo inconfondibile dei tasti di un pianoforte, che hanno trattenuto l'odore delle sue mani.

Teresa Peluso 19/02/2019 - 10:18

--------------------------------------

Bella..ricordi affiorano

Graziella Silvestri 19/02/2019 - 07:46

--------------------------------------

Ringrazio tutti. Laisa non sbaglia mai...si quel panno grigio-verde è una divisa. Un caro saluti a tutti.

santa scardino 18/02/2019 - 22:43

--------------------------------------

...il panno grigioverde, forse una divisa.
Santa, il profumo ce lo portiamo dietro negli anni, dall'odore amniotico che emaniamo, fino a quegli odori pungenti che vorresti dimenticare...
Dico, bellissima



laisa azzurra 18/02/2019 - 20:19

--------------------------------------

Semplicemente delicata e...stupenda.

Antonio Girardi 18/02/2019 - 18:33

--------------------------------------

SANTA...I profumi semplici e naturali sono quelli che hanno il valore del ricordo e non smettono mai di diffondere le loro essenze piene d'un amore antico. Molto bella

mirella narducci 18/02/2019 - 17:21

--------------------------------------

Una poesia profumatissima di essenze di vita!
Un abbraccio alla brava poetessa!
Ciao, Santa!

John Sirrom 18/02/2019 - 15:57

--------------------------------------

Condivido con i tuoi profumi.
Brava complimenti

Salvatore Rastelli 18/02/2019 - 14:29

--------------------------------------

Bellissima

Maria Isabel Mendez 18/02/2019 - 14:19

--------------------------------------

"E' dolore il profumo..." tragico e splendido.
Come sempre, grazie

MastroPoeta 75 18/02/2019 - 14:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?