Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il rumore...
Caffè amaro...
Travestiti...
Sulle labbra il mio ...
Il mio nome è Altair...
Rosina innamorata...
L'ora blù...
Router 66...
Sorrido alla primave...
Muoio e vivo nello s...
Ballo da sola...
L' alfabeto...
Io e la vita...
Il dolore...
Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Spartimmece \'e suon...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Masai

Masai
Nell’africa più nera,
la tribù di uomini pantera
dove la danza arcaica
propizia gli Dei.
Uomini e donne in costume
Masai Mara un barlume
di colori rosso fuoco.
Dentro la riserva
ballando sopra l’erba
dei giochi antichi come il mondo,
lo spettacolo hai confini della terra
dove c’è pace non c’è guerra.
Nella riserva faunistica del Kenya,
Seregnesi in Tanzania
e le sue dolci pianure
tersa l’aria.
Ospitano centinaia a predatori
le dolci praterie rotolanti.
rassicurano i villeggianti
ma i pericoli sono tanti.
Con uccelli
dalle nostre terre migratori.
Dove l’ebano si incarna
con la vegetazione africana.
Uomini dalla pelle nero oro
non conoscono lavoro.
Nel viso dei danzatori
regalando puri folclori.
Il giorno infuocato
la notte si fa fredda
nella ricca terra.


Share |


Poesia scritta il 18/02/2019 - 13:55
Da Francesco Cau
Letta n.154 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie

MastroPoeta 75 20/02/2019 - 15:38

--------------------------------------

Un approfondito omaggio ad un popolo che etnicamente ha una bellissima cultura, vissuta ed espressa in una terra dai mille colori di terra e sole! Un inchino alla tua bravura ed originalità.

santa scardino 19/02/2019 - 14:52

--------------------------------------

Grazie a tutti voi autori e autrici
che mi leggete e siete amici.

Francesco Cau 19/02/2019 - 11:24

--------------------------------------

Mi piace questo tuo modo di spaziare in vari argomenti.Questa é bellissima.

Antonio Girardi 18/02/2019 - 18:34

--------------------------------------

Una descrizione molto accurata e pregna di cultura! Bravo Francesco!

John Sirrom 18/02/2019 - 15:54

--------------------------------------

Complimenti di questata discrezione
Masai. Bravo Francesco


Salvatore Rastelli 18/02/2019 - 14:24

--------------------------------------

Grande Francesco!!!

Maria Isabel Mendez 18/02/2019 - 14:12

--------------------------------------

Grazie, e ricambio

MastroPoeta 75 18/02/2019 - 14:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?