Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
Partenze...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...
È primavera...
Chiedilo ai falliti...
Ehi, come stai?...
E.... allora!...
Gioco...
Illogica tenzone...
La valigia del tempo...
LA PIUMA...
QUEL BISOGNO DI CAMM...
Un pugno di niente...
dolore...
I mattoni di un ric...
Noi no...
Lacrima...
Il fumo fa male...
Racconto in tre righ...
Eterno...
Ripped up...
SOLO?...
EMOZIONI...
Profumo di primavera...
Non c\\\'è da stupir...
Il Poeta...
Cattedrale di San Ni...
ti racconto la pazie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il mio nome è Altair

Seme stellare, essenza del cosmo,
mi osservi con l'occhio dell'anima,
candida Luce senza tramonto.
Oltrepassi l'oscuro tunnel del tempo,
tu che giaci inerme sulla triade pulsante,
infondi sicurezza, mi carezzi la fronte.


La mia è un'anima errante,
luce riflessa senza dimora,
un'onda selvaggia che insegue la riva.
Questo cielo è grigio, sfuggente,
dall'oblò della mia astronave tutto è fermo,
inarrivabile, quasi invisibile.


Tornerò sul punto di partenza
e mi specchierò dinanzi a te,
nei tuoi occhi solari di anima splendente.
La tua parola mi renderà libero,
la mia voglia di te è immortale,
la tua verità mi farà decollare.


Rivoglio le mie ali e so di non sapere
e rimango in silenzio in attesa di volare.
La consapevolezza non fa rumore
ma rivendica il suo cuore che batte di eterno amore.
Sì, è vero, sono un'anima errante
ma difendo la mia esistenza, la mia invisibile presenza.

Seme stellare, aquila del cosmo,
la tua luce di anima trionfale
brilla ancora sul mio cuore astrale.
Avvolgimi con le tue ali, proteggimi adesso o mai.
Io ci sarò finché tu lo vorrai,
il mio nome è Altair.



Share |


Poesia scritta il 24/03/2019 - 20:12
Da Marco Giuseppe Vito
Letta n.83 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


..una stella bianca
davvero splendida

laisa azzurra 25/03/2019 - 15:07

--------------------------------------

Grandiosa la tua poesia

Maria Isabel Mendez 25/03/2019 - 14:06

--------------------------------------

Non a caso ti sei dato il nome della stella più luminosa del cielo d'estate, e come tale è la tua anima,emani luce e amore all'universo infinito! Bellissima e complimenti Marco.

santa scardino 25/03/2019 - 12:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?