Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...
Mare che......
Vita di fiaba...
Renata...
L\\\'armatura lucent...
Mi guardo allo specc...
Cosa dice il mare...
Poesia delle acque c...
Costruire castelli i...
Poesia: Una sardina...
Incontrarti......
ULTIMO CANTO DEL CIG...
UN CUORE STESO AL SO...
Choc...
Per dirvi grazie...
È difficile...
Se sarai con me...
18 Giugno 1947...
LIBERO ARBITRIO.....
i biondi grappoli...
Giugno....
vernice...
Haiku g...
Primo amore...
IL VIAGGIO...
beatlesmania the wor...
Quando la morte verr...
Il motore del mondo...
Giura...
Cogli...
Ovunque ci sei tu...
Sensazione dell'acqu...
Un grande uomo...
Eterea...
Torpiloquio d'ali bi...
Qualche volta...
e la barca......
VORREI TORNARE IN RI...
MENO MALE...
Solo fino alla pross...
COME UN GIRASOLE...
La donna del dipinto...
Silenzio...
Tessitura...
TRISTI PRESAGI...
Siamo sassi lanciati...
Pietre...
LETTERA APERTA A GR...
Temporale estivo...
Mi vesto di te......
Rame invecchiato...
Al mio mare...
Chi vive nella pace ...
INQUIETUDINE...
Essere superficiali ...
La solidarietà femmi...
Cosa ci rende forti?...
SCRUTATORE...
Ascolta la voce dell...
Il sogno e la voce...
Essere gentili col p...
Rovescio...
Istantanee...
Abbracciami...
ARCHI DI PASQUA DI S...
A mia figlia...
L'apparenza inganna...
Goccia di mare...
Zombie...
Per cercare di capir...
HOMO LUDENS...
Nel DNA della pioggi...
La giostra...
Emozioni...
Le donne non sono ba...
Il dono del tempo....
Ancora tra te e me...
EUROPA...
Buttati......
Che voglia......
COME CI CAMBIA L'ATT...
Per caso, il tuo sor...
MIO CARO AMICO CHECC...
Il tuo veloce volo...
AMORE IMPOSSIBILE...
Sogni di gloria...
Come si cambia...
Follia dantesca...
Scrivo poesie per sa...
Placida...
Girandola d'acqua...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il rumore

Oggi qualcuno mi ha svegliato
facendo un rumore inconsueto
che m'ha lasciato tutto rintronato
e m'ha fatto balzar fuori dal letto
e con l'umore molto risentito
dato che oramai mi sono alzato
sto vagando intorno all'impiantito
rimuginando quel noioso fatto
e cerco di scacciare un po l'attrito
sperando che il rumore sia passato.



Non è per il sonno che ho perduto
che sento il mio essere incazzato
ma il comportamento di un fottuto
che pulisce le scale dirimpetto:
facendo il suo lavoro è assai pulito
che svolge nella prima mattinata
la domenica, prima delle sette:
ma se lo facesse zitto zitto
evitando la fitta chiacchierata
con il compagno dalla voce acuta
e non sbattesse forte il tappetto
eviterebbe una parola brutta
e sarebbe senz'altro benvoluto
come merita un uomo di rispetto.












Mentre penso tutto sia finito
nel silenzio che avvolge il vicinato
si sente un urlo molto acuto
mentre al cellulare dice p r o n t o!
e da come strilla ho già capito
che l'argomento è sempre più animato:
ora mi son stufato dell'affronto
apro la finestrella del salotto
e dalla gola un grido mi è sortito
urlando forte, va a morì ammazzato.


*



Share |


Poesia scritta il 25/03/2019 - 08:10
Da Gabriele Vacca
Letta n.130 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grande Gabriele simpaticissima poesia

Francesco Cau 25/03/2019 - 15:20

--------------------------------------

una risata, ma anche un pensiero: siamo sempre più intolleranti....
comunque, bravo
originale e ben scritta

laisa azzurra 25/03/2019 - 14:48

--------------------------------------

Simpatica e originale!!!

Maria Isabel Mendez 25/03/2019 - 13:54

--------------------------------------

Anche a me ha strappato un sorriso....

MARIA ANGELA CAROSIA 25/03/2019 - 13:15

--------------------------------------

Caro Gabriele, il mio commento è un grazie per il sorriso che mi hai strappato!un gran saluto.

santa scardino 25/03/2019 - 12:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?