Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...
Vita di fiaba...
Renata...
L\\\'armatura lucent...
Mi guardo allo specc...
Cosa dice il mare...
Poesia delle acque c...
Costruire castelli i...
Poesia: Una sardina...
Incontrarti......
ULTIMO CANTO DEL CIG...
UN CUORE STESO AL SO...
Choc...
Per dirvi grazie...
È difficile...
Se sarai con me...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il volto di mia madre

Che Lei volle così
io lo so
lo potei leggere dentro gli occhi suoi
felici e affaticati
appena dal di lei grembo
fievole mi trasloca
proprio come quando …
dal ciel d’inverno la neve fioca.


Un’illusione a me gradita
ah …
questa vita
quanta strada quanta fatica
ed io
pronto a cogliere i momenti
aspettati
raggiunti
mietuti e ripiantati
nella speranza che rifiorissero
per altre primavere.


Dalla vita ho preso tutto
così
com’è venuta
senza rimpianti
senza buttarne via neanche un acino
neppure quel cordoglio
che prima o poi avranno a dir di me
di me
che Le assomiglio.



Share |


Poesia scritta il 14/05/2019 - 09:54
Da Francesco Scolaro
Letta n.145 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Nella vita c'è e sempre rimarrà l'impronta preziosa di una madre...
Intensamente dipinta!

Alessia Torres 15/05/2019 - 17:23

--------------------------------------

Molto bella!!

Maria Isabel Mendez 14/05/2019 - 22:47

--------------------------------------

Scritta con la solita gentilezza d'animo.

Teresa Peluso 14/05/2019 - 21:22

--------------------------------------

Mi è molto piaciuto questo tuo brano. Quanti bei versi, musicali, intensi ma delicati
confermanti l'eredità genetica e indole che i genitori sanno trasmettere.
Grazie


carla


Carla Aita 14/05/2019 - 14:41

--------------------------------------

FRANCESCO...Bene o male abbiamo delle somiglianze con i nostri genitori, quello che ci piace pensare è che il cuore della mamma è nostro per sempre...anche quando non la vedremo più. Ciao buona giornata

mirella narducci 14/05/2019 - 14:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?