Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...
Il Potere della Real...
Feto non fummo per v...
SULLE ORME DE...
Silenzi...
La mia Anima è circa...
Lo spaventapasseri...
Non ho paura del bui...
Gli insaziabili...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il volo del Gabbiano

Gabbiano in volo
sai di cielo e mare,
sai di onde e salsedine,
sai di dolce respiro
del mare.
Plana gabbiano con
le tue meravigliose ali
e io sono cielo e mare.
Portami a vedere la prima
onda, che porta le conchiglie
a carezzare dolcemente
la riva per poi trascinarle
negli abissi, la',dove
poter scegliere se vivere
o morire.
E sei cielo e mare,
portami nei tuoi silenzi,
unisci la mia voce al
vento, o lascia cadere
questo sogno negli abissi
e trovero' la pace.
Lascialo cadere lentamente
come frantumato in mille
e piu' granelli di polvere
di stelle.
Perla sei dei cieli,
e come foglia nel vento
ti perdi all'orizzonte
nel dolce ondeggiare
delle onde.
Odo il tuo lamento
eppur l'ami,
odo il tuo lamento
e io mi perdo con te
nel dolce respiro
del mare.


Share |


Poesia scritta il 15/05/2019 - 16:25
Da Graziella Silvestri
Letta n.237 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Torno anche su questa tua poesia per correggermi.
Ti assicuro che ce l'ho anche io un cuore. Ed è scoppiato per l'emozione.

Ernesto D'Onise 21/05/2019 - 13:16

--------------------------------------

Grazie alla poetessa Maria Angela Carosia ..buona giornata anche a voi

Graziella Silvestri 16/05/2019 - 10:56

--------------------------------------

Ok accetto il tuo severo commento...replico..almeno a chi ha un cuore fa emozionare..grazie Al poeta Ernesto D' Onise

Graziella Silvestri 16/05/2019 - 10:52

--------------------------------------

Cara Graziella, a leggere la tua poesia con il cuore essa è splendida come tutti i tuoi contenuti. Mille stelle ti darei. Altri modi di leggerti qui non sono appropriati e li escludo. Ad Maiora!

Ernesto D'Onise 16/05/2019 - 10:38

--------------------------------------

Una bellissima poesia molto sentita. Buona giornata Graziella

MARIA ANGELA CAROSIA 16/05/2019 - 08:40

--------------------------------------

Grazie ai poeti Maria Isabel Mendez e Alberto Berrone ,grazie e ricambio il saluto a te Maria Isabel..grazie sei sempre delicata ..

Graziella Silvestri 16/05/2019 - 08:34

--------------------------------------

Anche a me piaciuta molto, forse l'ho già detto, scrivi divinamente

Maria Isabel Mendez 16/05/2019 - 00:41

--------------------------------------

bellissima poesia che leggendola mi ha emozionato. ***** .Cari saluti da parte mia

Alberto Berrone 16/05/2019 - 00:28

--------------------------------------

Grazie alla poetessa Mirella Narducci
vero il solo vederlo ci porta nei mari
nella spensieratezza..grazie ai poeti Grazia Giuliani,Laisa Azzurra Francesco Cau e Santa Scardino...aggiungo il suo volo
come ali di fantasia.Grazie

Graziella Silvestri 15/05/2019 - 22:23

--------------------------------------

Immagini che si respirano e parole che fanno sognare. Bravissima.

santa scardino 15/05/2019 - 21:58

--------------------------------------

Brava cinque più

Francesco Cau 15/05/2019 - 20:56

--------------------------------------

Un volo che porti con sé i tuoi pensieri
Anche quelli dolorosi perché anche l'amore può far male
Bellissima

laisa azzurra 15/05/2019 - 20:21

--------------------------------------

...hai una profonda sintonia con la natura e le ali del gabbiano sono le tue, per volare...
davvero bella Graziella

Grazia Giuliani 15/05/2019 - 19:58

--------------------------------------

GRAZIELLA....Gabbiano e subito pensiamo al mare...creatura di spazi infiniti con i suoi striduli richiami ci porta in abissi profondi e in cieli azzurri. BELLISSIMA poesia le mie 5***** sono tue.

mirella narducci 15/05/2019 - 19:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?