Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
D˛ un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'Ŕ la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
╚ tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La VeritÓ...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura Ŕ un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n░8...
Pianura...
Figlio/a...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quanti inganni

Quanti inganni
che nascono
oltraggiosi
denigrano
cacciano
un esca
facendo abboccare
il pesce
sicurissimi
di avercela fatta
ancora
Se intuiscono
di aver fallito
si arrabbiano
il sangue bolle
sentendosi storditi
e molto caldi
alle prime avvisaglie
Le teste girano
annebbiandosi la vista
mentre il sole cala
sulle palpebre
Respinti da quelli
che pensavano
abboccassero sul serio
come piccoli bambini
che non sanno di essere
imbrogliati


Share |


Poesia scritta il 26/05/2019 - 10:17
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.190 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Triste veritÓ il prevaricare
i sentimenti degli altri in un testo
lucido, intenso.
Molto apprezzata

Alpan Alpan 29/05/2019 - 00:55

--------------------------------------

Grazie tante carissimi. PS: hai ragione Maria, bisogna cercare di tirarsi un p˛ su, soprattutto quando si ha poca stima di sÚ o niente

MARIA ANGELA CAROSIA 27/05/2019 - 08:13

--------------------------------------

╚ vero quello che dici. Scrivi molto bene, mi ripeto lo so!!!

Maria Isabel Mendez 26/05/2019 - 23:04

--------------------------------------

Tema molto interessante. Ma quanto ancora sopporteremo il solitario ingannatore che, scoperto, si cambia il nick per cominciar da capo? E , se per caso, divenuto fosse il tempo ed il luogo di cominciar l'esilio? Ad altri l'ardua sentenza. Noi possiamo solo chinar la fronte a sconosciuta libertÓ che fa del nick una piaga dell'onestÓ. Venni, dissi, persi...per caso persi anzi per poco.

Ernesto D'Onise 26/05/2019 - 19:43

--------------------------------------

Maria Angela, sei bravissima, hai colto la psicologia di chi "ama" ingannare e ne hai fatto poesia...
inganno e cattiveria, tema molto sentito

Grazia Giuliani 26/05/2019 - 16:23

--------------------------------------

L'inganno...
figlio della cattiveria
Uno dei peggiori mali del mondo
Molto brava, davvero

laisa azzurra 26/05/2019 - 14:56

--------------------------------------

Molto bella..

Anima Scrittrice 26/05/2019 - 14:41

--------------------------------------

Bellissima.... complimenti!!!1

Davide Zocca 26/05/2019 - 13:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?