Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Disegno a matita...
Maionese...
In un momento...
Pe’ te pute’ vasà...
La novella arca di N...
Pinco Pallino...
Voci...
Senza fretta...
Butterflies...
Nonni....
Delicatezze...
Ogni tua parola...
ODIO BARBARICO...
Non a mare...
Watteville...
ED ANSIE COLORAI D'...
METAFORE (3)...
Il Giorno Dopo...
I giorni di un bacio...
Ultima strada...
Un bacio...
I giovani e i social...
Abbandonati al gioco...
PROFUMI...
DOVE VIVONO GLI DEI...
Brezza...
A casa...
Normalità...
Patetico Novembre...
Non attendere oltre...
Ore d'oro e di piomb...
E' NOTTE ACCENDI...
Indimenticabile rico...
Senzatetto e non sol...
Addio del vecchio po...
Riverso in versi...
Haiku 16...
Dopo una notte di li...
Se...
E le stelle ad osser...
Puzzle...
Mai più....
Tanka 12...
Un pomeriggio...
HAIKU N...
GUARDAMI...
Tony Ligabue,arte e ...
Dove batte il cuore...
il ragno e la mosca...
UNA GOCCIA...
La notte è una testa...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
15 Novembre 2019...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...
Delfi...
Fogli di neve...
Addio....
Quando salivo i grad...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...
Dubbio...
steli di rugiada...
Non c'ero quel giorn...
AMICI (terza e ultim...
Legare...
Eco di un addio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nostalgia salata

Lo senti come gorgoglia?
Senti le sue onde,
Labbra crudeli,
Che guidano l'infinita battaglia?
Senti il vento
Che le affianca nella crudele impresa?
Mentre tu
lacerata sempre di più
Da un ricordo atroce,
Guardi l'orizzonte,
Il confine di una
Storia sospesa.
Sguardi ormai lontani
Volati via con una brezza estiva
Sguardi così vicini
Per una nostalgia
Non ancora sopita.
Lì, ricordi incatenati
In una sabbia sottile
Fin troppo radicati
Da essere travolti dal mare.
Prima
Le nostre mani intrecciate
Per non sciogliere gli animi
E adesso
Canti d'estate per non pensare
Ai nostri demoni.
Era forse una storia sbagliata
Noi troppo giovani per capire
Una goccia di rugiada
Su un mandorlo
Non ancora in fiore.
Ma continua a gorgogliare
Il mare
Il suo lamento,
Sembra quasi parlare
Del tempo passato
Di noi
Perduti
In un soffio di vento.


Share |


Poesia scritta il 11/06/2019 - 00:31
Da Sophìa Sophìa
Letta n.186 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Molto, molto, molto, bella
Complimenti Sophia

laisa azzurra 12/06/2019 - 13:22

--------------------------------------

Molto bella complimenti 5*

donato mineccia 11/06/2019 - 18:54

--------------------------------------

Mi piace!

Dimitrina Vladimirova 11/06/2019 - 17:21

--------------------------------------

Molto bella questa poesia!!!

Maria Isabel Mendez 11/06/2019 - 15:12

--------------------------------------

FABRIZIO....i ricordi si alternano a stati d'animo nostalgici. La riva con le sue onde perpetue sembra mormorare le antiche passioni ma nel contempo le culla per farle addormentare!!! BELLA

mirella narducci 11/06/2019 - 12:02

--------------------------------------

Bella

Francesco Cau 11/06/2019 - 09:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?