Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cedo il passo alla p...
L'uccellino e il pes...
Velata...
Non lo sapevo...
Sogno di un bambino...
Alla stazione ferrov...
Haiku 11...
Amore senza silenzi ...
Pianto di sale...
La psiche...
Tanka 1...
l'amicizia è......
Notte senza luna...
A Giulio Tiberio...
boschi d'ottobre...
AMABILE CREATURA...
Mi hai fatto innamor...
Metafora auttunale...
In attesa...
Sguardi...
Quell’espressione di...
Stelle...
Con me passeggiando...
IN QUEL SUO SAPERE...
LE PAROLE...
Come il ponte unisce...
Gita di terza Media ...
TU ERI UM ANGELO...
Oggi...
Scrivere...
Casuale...
E io dormivo...
The first memory...
Non dire mai....
LA METAFORA DELLA ME...
Dall'immensa finestr...
Negli USA vendono le...
IL SENSO DELLE COSE...
Minuscole sensazioni...
Poesia...
essere in attesa...
Café del mar...La pa...
Metafora...
VOLA VIA LONTANO...
Haiku K...
Pensieri della sera...
Stranezze...
Grundig...
C'è un posto nel mio...
L'esule...
Haiku F...
Tagli indiscriminati...
Come cadono le fogli...
SOFFRIRE E' UN ...
Lontano...
Trasformazioni...
PREDA CHE SCAPPA...
Oste mi porti il con...
L'APPUNTAMENTO...
HAIKU G...
Nel tempo...
Quasi notte...
un raggio di sole ...
Lontano accanto a me...
Cellophane...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...
La vecchia stazione...
Lontani...
Non ti dimenticherò ...
SOLO I PASSI...
Haiku 16...
Dolci note di vita (...
Nel mondo di Afrodit...
Muro di ghiaccio...
Inverno...
Maratoneta...
Inganni...
CIO' CHE E' RIMASTO...
Foto furtiva....
No muy dulce...
Haiku XIII...
Nel teatro della vit...
'O core...
Haiku z...
A' Pandazza e la Lan...
La direzione del mat...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il sogno e la voce

Il sogno e la voce
son melodie che scaldano
neppure un abbraccio
è in grado di farti sentire
fra le rose di un roseto
nel verde dei cipressi
che fanno ombra
a distese grandi
ove si innalzano edifici
immensi
eppure non sono
che vibrazioni
di corde racchiuse
in un organo invisibile
che da serenità
facendoti passare
tutti i timori
riprovi a cantare
mentre si moltiplicano
le valli troppo alte
da scalare
ma con loro
è come se riuscissi
a scalarle
ubriacandoti di aria
aprendo le braccia
smettendo di pensare


Share |


Poesia scritta il 15/06/2019 - 21:47
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.144 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Metafore intense in un sentire le melodie chevl anima rimanda.
Testo profonda dal significato di
essenza e sogno.
Molto apprezzata!

Alpan Alpan 17/06/2019 - 00:43

--------------------------------------

La voce può conquistare e suscitare emozioni profonde...
Bellissima poesia Maria Angela
concordo su Paul Newman

Grazia Giuliani 16/06/2019 - 16:55

--------------------------------------

L'ho scritta pensando alla voce che doppiava Pawl Newman. Mi piaceva moltissimo. Grazie tante laisa azzurra, Maria Isabel Mendez e al simpaticissimo Francesco Cau

MARIA ANGELA CAROSIA 16/06/2019 - 16:18

--------------------------------------

Piaciuta moltissimo

Maria Isabel Mendez 16/06/2019 - 15:28

--------------------------------------

Ogni notte esige il proprio menù.

Francesco Cau 16/06/2019 - 11:36

--------------------------------------

...credo che un abbraccio valga più di mille parole, ma le vibrazioni di una voce innamorata nn ha prezzo
Bellissima

laisa azzurra 16/06/2019 - 09:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?