Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PRIMAVERA...D'AUTUNN...
Cedo il passo alla p...
L'uccellino e il pes...
Velata...
Non lo sapevo...
Sogno di un bambino...
Alla stazione ferrov...
Haiku 11...
Amore senza silenzi ...
Pianto di sale...
La psiche...
Tanka 1...
l'amicizia è......
Notte senza luna...
A Giulio Tiberio...
boschi d'ottobre...
AMABILE CREATURA...
Mi hai fatto innamor...
Metafora auttunale...
In attesa...
Sguardi...
Quell’espressione di...
Stelle...
Con me passeggiando...
IN QUEL SUO SAPERE...
LE PAROLE...
Come il ponte unisce...
Gita di terza Media ...
TU ERI UM ANGELO...
Oggi...
Scrivere...
Casuale...
E io dormivo...
The first memory...
Non dire mai....
LA METAFORA DELLA ME...
Dall'immensa finestr...
Negli USA vendono le...
IL SENSO DELLE COSE...
Minuscole sensazioni...
Poesia...
essere in attesa...
Café del mar...La pa...
Metafora...
VOLA VIA LONTANO...
Haiku K...
Pensieri della sera...
Stranezze...
Grundig...
C'è un posto nel mio...
L'esule...
Haiku F...
Tagli indiscriminati...
Come cadono le fogli...
SOFFRIRE E' UN ...
Lontano...
Trasformazioni...
PREDA CHE SCAPPA...
Oste mi porti il con...
L'APPUNTAMENTO...
HAIKU G...
Nel tempo...
Quasi notte...
un raggio di sole ...
Lontano accanto a me...
Cellophane...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...
La vecchia stazione...
Lontani...
Non ti dimenticherò ...
SOLO I PASSI...
Haiku 16...
Dolci note di vita (...
Nel mondo di Afrodit...
Muro di ghiaccio...
Inverno...
Maratoneta...
Inganni...
CIO' CHE E' RIMASTO...
Foto furtiva....
No muy dulce...
Haiku XIII...
Nel teatro della vit...
'O core...
Haiku z...
A' Pandazza e la Lan...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UN CUORE STESO AL SOLE

Io domenica vado al lago e tu?
Vado al lago, mi stendo al sole.
Stendo il mio cuore ad asciugare, al sole dell'estate.
Ne ho bisogno sono umida nel cuore e nelle ossa.


I cuori umidi sono poco ricettivi.


Facciamo entrare aria dalle finestre del nostro cuore.


Facciamo che il mondo si colori, nei
caleidoscopi dei nostri occhi chiusi al sole.


Io se chiudo gli occhi, al sole, vedo rosso, amore, giallo, verde, gioia, calma
e tu?


Io domenica vado al lago,
poi mi faccio un frullato
di amore, di attenzioni quelle che:
"prima impariamo a darcele noi stessi" è il mix migliore.


Io mi amo
e tu?
Tu ti ami?
Accade che se noi per primi non ci amiamo, come possono prenderci a esempio gli altri e amarci?
Tu amati.
Solo così il mondo saprà darti persone che sanno come amarti.


Chi giunge per amarci
è stato sul banco accanto al nostro e ha sbirciato prima sul nostro quaderno del "come mi amo".
Ha copiato.
Facciamogli copiare bene!


Io vado al lago, con i colori, un frullato e un quaderno su cui scrivere di me
e tu?



Share |


Poesia scritta il 19/06/2019 - 09:25
Da Chiara Serafini
Letta n.136 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Veramente bella, una lettura piacevole e dal significato profondo... bisogna amare noi stessi, altrimenti non riusciremo mai ad amare gli altri! I miei complimenti

Marianna S 19/06/2019 - 19:54

--------------------------------------

Mi piace questo tuo slancio che esprime energia e grande amore per te stessa...
Brava!!!!!!!!

Grazia Giuliani 19/06/2019 - 18:23

--------------------------------------

Grazie Ernesto! troppo buono a definirmi "collega". Ho solo idee, parole ed emozioni che traduco in parole partendo da un'immagine, un'ispirazione. Niente di più...
Grazie per il tuo feedback

Chiara Serafini 19/06/2019 - 15:39

--------------------------------------

Hai senz'altro un bel cuore asciutto e potente, collega. I miei complimenti!

Ernesto D'Onise 19/06/2019 - 12:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?