Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....
Nello specchio dell'...
METAFORE...
Tutte le volte che h...
Se adesso sei nei mi...
La danza delle fogli...
Umida è l'aria...
Con l’incertezza del...
Delle tue mani...
Oltre la gente...
Fantasia...
Tanka 10...
FRAGILE...
La stagione nuova...
Oleandro...
Il canto dell'autunn...
Il Nulla e il Tutto ...
Le bambole...
Paura...
Haiku dolce...
Con i nostri pensier...
Nuotando...
AMICI (seconda parte...
Poesia breve - Tanka...
Prima neve...
NOTTE ESTIVA...
RIMARCHEVOLE NE FU L...
Gelo...
Lo scrigno...
Desiderio...
HAIKU COMMEMORATIVO...
Il Templare di Árnes...
L'Amore è magia...
Tra queste pareti...
Pensare a te...
Terra mia...
C\\\'é vita dentro u...
Vuoto...
REPROBI ANGELUS (IV)...
Tanka 9...
Addio...
La Quarta Testa di D...
Depressione, spietat...
...è azzurra...
Sensazioni 7...
ANCORAGGIO...
Trentaduesima sonata...
Io...tu...
Tanka...
la non accettazione ...
sapete cosa e' la...
Tu sei...
Le domande di Nicol...
Volgere...
L' amore della mia v...
Grazie d'autunno...
Ogni giorno che pass...
STO SOGNANDO......
Immortale...
Il Mondo intero....
La scomparsa di Gius...
Candido sorriso...
UN ADDIO (in memoria...
Haiku R...
Diventa mare...
LA MAGIA DEL GIORNO...
Voglie al vento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ogni spina in piuma

Indistinto luogo
dove tutti andiamo
sovente insieme
tu e io viaggiamo


Agli altri
dagli altri
pure a noi stessi


ferite, dolore
l’un l’altro graviamo
Conflitto, amore
più volte scambiamo


Risentimento, avversione
insistiamo a cumulare
mentre scorre la vita
greve, da trainare


Pesi, catene
resistiamo a trascinare



Esercizio del perdono
è il medesimo viaggiare!


Spontaneo consentire
gravità insostenibile
preziosa leggerezza
il suo par divenire


Portento! Sollievo
se stessi sprigionare
raggiungere il sereno
nell’armonia sostare


Perdono offrire
o dover domandare?
Schiudere il Cuore
è umile perdonare



Per dono ti accordo
per quant’ ho sentito
lasciato ho andare
il sofferto è partito


Invoco perdono
per quel che t’ho fatto
lo riconosco
davvero ho sbagliato


Guardarsi allo specchio
riuscire a dire:
perdono ti chiedo
per tanto patire


Arduo apprezzare
vedersi riflesso
sapersi accettare
Ti amo lo stesso!



Assorti nel fare
il perdono appare
frutto maturo
lieto sé donare


Uccello a colori
nell’arcobaleno
pronto a volare
a cantare in pieno


Perdono libero
lasciato andare
nel tuo stormo
saprai aleggiare



Share |


Poesia scritta il 22/06/2019 - 20:00
Da Fabio Lago
Letta n.148 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?