Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BUGIE INACCETTABILI...
Al di là...
Lo stato di inutilit...
Abbracci...
Il Vuoto NATALE...
Il tempo...
Micio il mio gattino...
Il viaggio (poesia b...
Accade...
Luce...
ALLA FINE DEL VIALE...
MALINCONIE...
Chissà dove volano i...
Tanka 17...
LA MORTE E L' ...
OCCHI...
Polvere di sole...
insieme...
HAIKU M...
Sole d'autunno...
L'ultimo Natale...
Come foglie...
Storia di Mario...
Umanità...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio è nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudù Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Pedro

Si chiama Pedro
l'Alpaca che si allena
alla morbidezza,
è positivo e lotta
perché il mondo è troppo duro,
sguardo verso il basso,
nuvola di lana con occhi incorruttibili.


Sarebbe una tragedia piegarsi
o spezzarsi
ma Pedro è morbido e sa
fare da cuscino caldo
e simpatico
tra aspettative deludenti.


Oh, Pedro, la gente non mi crede,
non vogliono vedere quanto è difficile
o quanto è impossibile
vivere in un sogno
e coltivare un sorriso
da quando fai un lavoro degradante
e hai i conti più grandi di te
e tutti giorni fai la stessa strada alla stessa ora
immerso nelle facce tristi e false
di chi cerca la sua buona stella
in un cielo così duro.


Ma tu te ne freghi
e lotti
contro la durezza,
nuvola di lana,
e tu te ne freghi
morbido come solo tu;
sarebbe una tragedia piegarsi
o spezzarsi
ma tu sei morbido
e fai da cuscino caldo
contro la durezza che viene dallo spazio.



Share |


Poesia scritta il 13/10/2020 - 01:12
Da Filippo Di Lella
Letta n.100 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?